MIO FIGLIO IL FANATICO

Titolo originale: MY SON THE FANATIC

share

MIO FIGLIO IL FANATICO è un film di genere drammatico del 1997, diretto da Udayan Prasad, con Om Puri e Dev Sagoo. Durata 88 minuti. Distribuito da ISTITUTO LUCE (1998) - VIDEO CLUB LUCE.

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

4 di 5 su 2 voti

TRAMA MIO FIGLIO IL FANATICO:

A Bradford, nell'Inghilterra del nord, Parvez, tassista di origine pakistana, ama sentirsi molto 'inglese'. Il suo amico Fizzy, anche lui immigrato, ha fatto molti soldi con un ristorante. Parvez guadagna poco, ma le cose sembrano cambiare il giorno in cui sul taxi sale Schitz, uomo d'affari tedesco, che si fa accompagnare in giro per la città. Parvez, che è sposato con Minoo, frequenta una prostituta di nome Bettina, che dopo un po' presenta a Shitz, con cui ora si vede abitualmente. Farid, figlio adolescente di Parvez e Minoo, comincia ad avere comportamenti strani, lascia la sua ragazza inglese, deciso a condurre una vita ascetica. Parvez pensa che si tratti di droga ma ben presto capisce che il figlio ha preso la strada della religiosità fanatica. Farid convince il padre ad ospitare Maulvi, un religioso del Pakistan, che a poco a poco finisce per spadroneggiare dentro casa. Anche Schitz si approfitta di Parvez e gli fa organizzare un festino con Bettina e altre ragazze per alcuni uomini d'affari. Quando Farid, Maulvi e altri cominciano una campagna moralizzatrice per ripulire le strade, per Parvez la confusione diventa totale. Litiga prima col figlio che se ne va di casa, poi con la moglie che decide di tornare in India. Rimane così solo, senza sentirsi più né inglese né pakistano.

SOGGETTO:

RACCONTO "MY SON THE FANATIC" DI HANIF KUREISHI

IL CAST DI MIO FIGLIO IL FANATICO:



Lascia un Commento
Lascia un Commento