MANIA

share

MANIA è un film di genere drammatico del 1973, diretto da Renato Polselli, con Brad Euston e Ivana Giordan. Durata 85 minuti. Distribuito da RCR (1976).

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto

TRAMA MANIA:

Il prof. Brecht, docente di elettronica e scienziato, nella sua solitaria villa si occupa di "morte apparente" poiché il corpo "sospeso nell'immobilismo totale" potrebbe essere curato agevolmente. Con lui vivono: la moglie Lisa e la domestica Katia, il fratello gemello Germano, l'assistente Lailo e la giovane aiutante Erina. Il professore, avendo scoperto il rapporto amoroso tra il proprio gemello e Lisa, architetta un incidente nel quale muore Germano, permettendo a lui di assumerne le sembianze. Erina rimane muta. Lisa da quel momento viene perseguitata da trucchi di ogni genere che aumentano i traumi e i fantasmi interiori. Invano Lailo si aggira nei dintorni della villa per scoprire la causa dei misteriosi avvenimenti. Lo psichiatra Lous attribuisce tutto all'angoscia di Lisa e attende la guarigione dal caso. Ma Lisa, ormai impazzita, uccide Katia e si butta dall'ultimo piano. Brecht riprende la propria fisionomia, ma non può più fare niente. Lailo è disperato e forse la sola Erina ha riguadagnato salute e libertà.

IL CAST DI MANIA:



Lascia un Commento
Lascia un Commento