MADUNNELLA

share

MADUNNELLA è un film di genere drammatico del 1947, diretto da Ernesto Grassi, con Giovanni Berardi e Aldo Bufi Landi. Durata 90 minuti. Distribuito da SUD FILM.

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto

TRAMA MADUNNELLA:

Un ragioniere napoletano, buon padre di famiglia, per procurare la dote alla figlia Maria ('a Madunnella), s'imbarca in un grosso affare, in società con un noto contrabbandiere, valendosi di una grossa somma, che gli è stata affidata. Mentre il fidanzato della ragazza, l'operaio Mario, deve andare a Milano a cercare lavoro, don Michele, il contrabbandiere, ricatta il socio, cercando di violentare Maria. Ma questa, senza cadere, riesce a farsi consegnare il denaro da restituire al padre, che poco prima aveva tentato di suicidarsi. Ora egli si rallegra per la tranquillità riconquistata; ma per poco. Venuto a diverbio con don Michele, nel difendersi da lui, l'uccide. Benché Maria, accusando sé stessa, tenti di salvarlo, il vecchio ragioniere viene condannato. Frattanto Mario è ritornato; ma i due giovani aspettano la liberazione del vecchio per celebrare le nozze.

CRITICA DI MADUNNELLA:

"E' un lavoro mediocre, realizzato con scarsi mezzi". (Anonimo, "Segnalazioni Cinemaatografiche", vol. XXIII del 1948).

CURIOSITÀ SU MADUNNELLA:

ANCORA UN FILM REALIZZATO PER IL MERCATO "NAPOLETANO", IN QUESTO CASO POCO SEGUITO ANCHE DAL PUBBLICO A CUI ERA DESTINATO E IGNORATO DALLA CRITICA.

SOGGETTO:

DALLA CANZONE OMONIMA DI ENZO DI GIANNI E ENZO BARILE

IL CAST DI MADUNNELLA:



Lascia un Commento
Lascia un Commento