Lo specchio scuro

Titolo originale: THE DARK MIRROR

share

Lo specchio scuro è un film di genere drammatico del 1946, diretto da Robert Siodmak, con Olivia de Havilland e Lew Ayres. Durata 85 minuti. Distribuito da UNIVERSAL - PANTMEDIA.

Poster
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

5 di 5 su 1 voti

TRAMA LO SPECCHIO SCURO:

Un medico è stato ucciso, con una pugnalata, nel suo appartamento. Da concordi testimonianze risulta che la sera del delitto la vittima è rientrata insieme ad una bella ed elegante signorina, che è uscita qualche tempo dopo. Varie persone l'hanno vista: non è quindi difficile identificarla. E' una ragazza impiegata come venditrice in uno spaccio dell'associazione dei Medici. Interrogata, essa può presentare un alibi inattaccabile; ma dall'interrogatorio risulta che essa ha una sorella gemella, che le assomiglia in modo da poter essere scambiata con lei. E' evidente che una delle due è l'assassina, ma quale delle due? L'enigma sembra insolubile, ma la situazione si rischiara in seguito all'intervento di un medico psichiatra, che sottoponendo le due sorelle a ripetuti esami ed esperimenti, può stabilire che mentre una delle due è perfettamente normale, l'altra è malata di mente. E' lei che ha ucciso, perché gelosa della sorella: nel suo spirito malato la gelosia ha preso una forma morbosa, spingendola al delitto.

CURIOSITÀ SU LO SPECCHIO SCURO:

- DIRETTORE DELLA FOTOGRAFIA NON ACCREDITATO: EUGEN SCHUFFTAN.

SOGGETTO:

UN RACCONTO DI VLADIMIR POZNER


  • MUSICHE: Dimitri Tiomkin
  • PRODUZIONE: NUNNALLY JOHNSON PER INTERNATIONAL PICTURES INC.

Lascia un Commento
Lascia un Commento