Lo ammazzò come un cane ma lui rideva ancora

share

Lo ammazzò come un cane ma lui rideva ancora è un film di genere western del 1979, diretto da Elo Pannacciò, con Alceste Bogart e Ivi Dannunzio. Durata 90 minuti. Distribuito da GENERAL.

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto

TRAMA LO AMMAZZÒ COME UN CANE MA LUI RIDEVA ANCORA:

Reduce da un viaggio, Nick Burton nel proprio ranch trova la figlia Jane traumatizzata, la moglie Marylin e il padre James barbaramente uccisi. Lasciata Jane nelle mani del dr. Simon, suo fidanzato, e della fedele Martha, Burton si mette alla caccia degli assassini senza avere ottenuto alcun indizio per riconoscerli. Tuttavia, nei pressi della proprietà egli incontra Kimble, un pistolero chiamato anche "Piffero" per la sua abitudine di portarne uno al collo e di suonare delle nenie a tempo perso. Ma Kimble che in realtà era della banda del generale mancato Ramson e uno degli autori della strage al ranch Burton, accettato l'invito di Nick ad aiutarlo per compenso nella vendetta, ne approfitta per precederlo onde eliminare ogni brigante prima che possa parlare. Piffero riesce anche ad evitare l'accusa ingiusta affibiatagli da Ramson dell'assassinio del fratello dello sceriffo. Ucciso anche Ramson, Kimble che ormai si crede in una botte di ferro, accompagna Nick alla fattoria ove ignora trovarsi viva e ormai guarita Jane da lui stesso violentata nel corso della strage. La ragazza senza dire a al padre, riconosciuto lo stupratore senza darlo a vedere, lo segue e lo abbatte a fucilate.

IL CAST DI LO AMMAZZÒ COME UN CANE MA LUI RIDEVA ANCORA:



Lascia un Commento
Lascia un Commento