La via del cibo

La via del cibo

Voto del pubblico
Anno: 1994
Paese: Italia
Durata: 98 min
La via del cibo è un film del 1994, diretto da Paolo Ippolito, Eugenio Donadoni, con Achille Brugnini e Isa Gallinelli. Durata 98 minuti.
Anno: 1994
Paese: Italia
Durata: 98 min
Fotografia: Pasquale Rachini
Produzione: OPEN FILM PRODUCTION

TRAMA LA VIA DEL CIBO

Per interessamento del Card. Sisto di Monreale, viene annullato il matrimonio tra Lucrezia Borgia e Giovanni Sforza, nipote di Ludovico il Moro. L'affare è condotto in porto per procurare più forti alleanze ad Alessandro VI e dietro la falsa giustificazione della impotenza dello sposo. Cesare Borgia, incestuosamente innamorato della sorella, uccide il proprio fratello, duca di Candia. Poi, per far dimenticare il suo misfatto, inizia una campagna di guerra in Romagna, contro Caterina Sforza. Lucrezia, intanto, viene promessa sposa ad Alfonso d'Aragona. Nessuno però sa che è restata incinta di un certo Pierotto, luogotenente di Cesare. Quest'ultimo, tornato vittorioso dalla guerra, elimina prima questo suo amico ed arriva pure ad uccidere personalmente Alfonso d'Aragona che ha già sposato sua sorella. Il papa è allora costretto a separare i suoi due figli e ad allontanarli da sé.

CURIOSITÀ SU LA VIA DEL CIBO

REVISIONE MINISTERO GIUGNO 1994. LUNGHEZZA METRI 2.807.NATHALIE CALDONAZZO E'ACCREDITATA COME NATHALY SNELL.

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming