La scomparsa di Patò

La scomparsa di Patò

( La scomparsa di Patò )
Voto del pubblico
Voto Coming Soon
Valutazione
4 di 5 su 55 voti

Al cinema dal: 24 febbraio 2012
Genere: Drammatico
Anno: 2011
Paese: Italia
Durata: 105 min
Data di uscita: 24 febbraio 2012
Distribuzione: Emme cinematografica
La scomparsa di Patò è un film di genere drammatico del 2011, diretto da Rocco Mortelliti, con Neri Marcorè e Nino Frassica. Uscita al cinema il 24 febbraio 2012. Durata 105 minuti. Distribuito da Emme cinematografica.
Data di uscita: 24 febbraio 2012
Genere: Drammatico
Anno: 2011
Paese: Italia
Durata: 105 min
Distribuzione: Emme cinematografica
Fotografia: Tommaso Borgstrom
Montaggio: Marzia Mete
Musiche: Paola Ghigo
Produzione: 13 Dicembre, Emme, S.Ti.C.; in collaborazione con Rai Cinema

TRAMA LA SCOMPARSA DI PATÒ

La scomparsa di Patò è un film del 2012 diretto da Rocco Mortelliti.
Vigata, 1890. Durante la festa pasquale, il ragionier Antonio Patò (Neri Marcorè) come ogni anno interpreta Giuda nella recita del Mortorio - cioè la passione di Cristo - che avviene nella piazza del paese.
Mentre si svolgono le prove, al momento della simulazione dell'impiccagione, Patò cade come da copione nella botola sottostante, ma poi svanisce nel nulla. La moglie Elisabetta (Alessandra Mortelliti), molto preoccupata, denuncia la sua scomparsa e offre una ricompensa per il ritrovamento.
Il delegato della polizia Ernesto Bellavia (Maurizio Casagrande) e il maresciallo Paolo Giummaro (Nino Frassica) iniziano le indagini, mettendosi in competizione per ritrovare l'uomo svanito nel nulla. Le ricerche proseguono per circa un mese, durante il quale vengono vagliati tutti i possibili motivi della sparizione: una perdita di memoria dovuta alla caduta, problemi di lavoro, una fuga d'amore, la mano della la mafia. Bellavia e Giummaro dovranno arrendersi e unire le forze per riuscire a venire a capo del misterioso caso...

Guardalo subito su Prime Video

La scomparsa di Patò
9 Foto
La scomparsa di Patò
Sfoglia la gallery

CRITICA DI LA SCOMPARSA DI PATÒ

Una trasposizione, quella del romanzo di Andrea Camilleri La scomparsa di Patò, difficile sulla carta, che il regista Rocco Mortelliti, genero dello scrittore e familiare col suo lavoro (che ha già adattato in passato), affronta con una certa scioltezza, ben coadiuvato dai suoi interpreti, confezionando un ironico conte moral che, pur ambientato nella Sicilia di fine Ottocento, rispecchia usi e (mal) costumi ancora vivi e vegeti nel nostro presente. (Daniela Catelli)

CURIOSITÀ SU LA SCOMPARSA DI PATÒ

Il film si basa sull'omonimo romanzo di Andrea Camilleri - ispirato a un fatto reale avvenuto nel 1919 - che prese spunto da un passo di A ciascuno il suo di Leonardo Sciascia.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI LA SCOMPARSA DI PATÒ

Attore Ruolo
Neri Marcorè
Antonio Patò
Nino Frassica
Paolo Giummaro
Maurizio Casagrande
Ernesto Bellavia
Alessandra Mortelliti
Elisabetta Mangiafico
Flavio Bucci
Arturo Bosisio
Roberto Herlitzka
Don Carmelo
Simona Marchini
Imelda Sanjust
Alessia Cardella
Rachele Infantino
Manlio Dovi'
Calogero Pirrello
Franco Costanzo
Ragioniere Cardillo
Gilberto Idonea
Liborio Bonafede
Pippo Crapanzano
Artidoro Pecoraro
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming