La regola del gioco

Titolo originale: La règle du jeu

share

La regola del gioco è un film di genere commedia, drammatico del 1939, diretto da Jean Renoir, con Nora Gregor e Marcel Dalio. Durata 115 minuti.


TRAMA LA REGOLA DEL GIOCO:

Il marchese Chesnay sceglie di lasciare l'amante per non perdere la moglie che, a sua volta, ha due spasimanti, un aviatore e un amico di questi. Intanto anche i relativi domestici intrecciano storie sentimentali. Ma le regole del gioco del 'bel mondo' basate sull'ipocrisia vengono infrante dal guardiacaccia che uccide l'aviatore credendolo in compagnia di sua moglie. Il marchese riuscirà comunque a rassicurare tutti in mondo che il gioco possa ricominciare come prima.

CRITICA DI LA REGOLA DEL GIOCO:

E' stato paragonato alle 'Nozze di Figaro' di Beaumarchais per l'intreccio di personaggi di varia estrazione sociale in cui anche il dramma riesce ad essere allegro. Incompreso dalla critica del tempo che lo ritenne 'demoralizzante' , fu anche un clamoroso insuccesso commerciale. Riscoperto dai cinefili dei 'Cahiers du cinéma' è ritenuto il miglior film di Renoir per la capacità di osservare con disincanto affettuoso il suo tempo al tramonto. Non è stato mai distribuito in Italia.

FRASI CELEBRI:

RESTAURATO NEL 1965 MANDATO IN ONDA DALLA RAI

IL CAST DI LA REGOLA DEL GIOCO:



Lascia un Commento
Lascia un Commento