La polizia accusa: il Servizio Segreto uccide

La polizia accusa: il Servizio Segreto uccide

( La polizia accusa: il Servizio Segreto uccide )
Voto del pubblico
Valutazione
2 di 5 su 1 voti
Genere: Drammatico
Anno: 1975
Paese: Italia
Durata: 100 min
Distribuzione: MEDUSA - MAGNUN 3B
La polizia accusa: il Servizio Segreto uccide è un film di genere drammatico del 1975, diretto da Sergio Martino, con Luc Merenda e Mel Ferrer. Durata 100 minuti. Distribuito da MEDUSA - MAGNUN 3B.
Genere: Drammatico
Anno: 1975
Paese: Italia
Durata: 100 min
Formato: CINESCOPE EASTMANCOLOR
Distribuzione: MEDUSA - MAGNUN 3B
Fotografia: Giancarlo Ferrando
Montaggio: Eugenio Alabiso
Produzione: LUCIANO MARTINO PER DANIA FILM, GIANFRANCO COUYOUMDJAN PER FLORA FILM, MEDUSA DISTRIBUZIONE

TRAMA LA POLIZIA ACCUSA: IL SERVIZIO SEGRETO UCCIDE:

Nel luglio del '74 la cronaca italiana annovera stranamente le morti tragiche di un maggiore, di un colonnello e di un generale. Trattandosi apparentemente di incidenti casuali, il commissario Solmi si sofferma sul successivo assassinio di Vittorio Chiarotti, un perito elettrotecnico che ben presto scoprirà essere invece un investigatore privato. Rimproverato dal giudice Mannino per i suoi metodi, aiutato invece dall'amica giornalista Maria, il poliziotto risale a una prostituta che viene uccisa e entra in contatto con il capitano Mario Sperlì dell'Ufficio Speciale Informazioni, un agente segreto politico che si dimostra interessato al caso e ammette l'esistenza di un fallito golpe contro la sicurezza dello Stato. Le indagini tuttavia, ristagnano anche quando l'accumularsi, tanto dei delitti quanto degli indizi, costringe il magistrato Mannino a mettersi dalla parte del commissario, puntualmente preceduto da una occulta forza che conosce tutto e subito. La scoperta di una mappa e le intuizioni del Solmi portano all'individuazione di un campo di addestramento clandestino e all'arresto del maggior colpevole, lo stesso Sperlì, alias avv. Rienzi, il quale tuttavia viene ucciso dal vicecommissario.

CRITICA DI LA POLIZIA ACCUSA: IL SERVIZIO SEGRETO UCCIDE:

"Questo lavoro di valido possiede unicamente la ricchezza di azione e la scioltezza del ritmo narrativo, finendo così nel racconto di avventura fine a se stesso. Infatti, pur essendo nelle singole situazioni e figure ricavato dalla cronaca nero-politica degli ultimi anni, proprio per il forzato miscuglio di troppe realtà finisce per essere un mosaico dal disegno generale fantasioso e addirittura fumettistico." ('Segnalazioni Cinematografiche', vol. 78, 1975)

CURIOSITÀ SU LA POLIZIA ACCUSA: IL SERVIZIO SEGRETO UCCIDE:

- REVISIONE MINISTERO FEBBRAIO 1993.

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming