La collina del disonore

La collina del disonore

( The Hill )
Voto del pubblico
Valutazione
3.8 di 5 su 4 voti
Regista: Sidney Lumet
Anno: 1965
Paese: Gran Bretagna
Durata: 123 min
La collina del disonore è un film di genere drammatico, guerra del 1965, diretto da Sidney Lumet, con Sean Connery e Harry Andrews. Durata 123 minuti. Distribuito da METRO GOLDWYN MAYER - MGM HOME ENTERTAINMENT.
Genere: Drammatico, Guerra
Anno: 1965
Paese: Gran Bretagna
Durata: 123 min
Formato: PANORAMICA, 35 MM
Distribuzione: METRO GOLDWYN MAYER - MGM HOME ENTERTAINMENT
Sceneggiatura: Ray Rigby
Fotografia: Oswald Morris
Montaggio: Thelma Connell
Produzione: KENNETH HYMAN PER SEVEN ARTS PRODUCTIONS, MGM

TRAMA LA COLLINA DEL DISONORE:

Durante la Seconda Guerra Mondiale cinque uomini varcano i cancelli di un campo di disciplina dell'esercito inglese: Joe Roberts, condannato per aver picchiato un ufficiale e per viltà di fronte al nemico, insieme a Jock, George, Jacko e Monty. I soldati vengono portati di fronte al sergente maggiore Wilson, il vero padrone del campo, e poiché il comandante, debole ed inetto, si disinteressa di loro, vengono affidati al sergente subalterno Williams, un vero carnefice.

CRITICA DI LA COLLINA DEL DISONORE:

"Un film indubbiamente coraggioso per la sua denuncia di certi disumani metodi disciplinari in vigore nelle armate anglosassoni. Tuttavia, tale denuncia si esaurisce in realtà nella rappresentazione di un numero indescrivibile di violenze a cui vengono sottoposti i reclusi, che indubbiamente rallenta il ritmo del racconto e lo priva sensibilmente del suo vigore. Solo nell'ultima parte il film raggiunge momenti autenticamente drammatici, anche per merito dell'interpretazione di un gruppo di validissimi attori. Sempre molto attenta la regia che si è giovata di una plastica fotografia in bianco e nero e che si è invece privata della parte musicale affidando assai efficacemente ai soli rumori di scena l'eloquente commento all'azione." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 58, 1965)"Angoscioso dramma, per la veirtà pure un po' barboso, di Sidney Lumet, che spara micidiali bordate contro il disumano trattamento riservato ai prigionieri di guerra. Per chi guarda, far lega con quei poveracci costretti a una maratona senza uscita è fin troppo facile, immagini crude, una fotografia (in bianco e nero), impeccabile, attori di grande classe e impeccabile sobrietà, tra cui si staglia l'affascinante neo 007 Sean Connery". (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 7 luglio 2000)

CURIOSITÀ SU LA COLLINA DEL DISONORE:

- PREMIO PER LA MIGLIORE SCENEGGIATURA AL FESTIVAL DI CANNES 1965.- VINCITORE AL LOCARNO FESTIVAL CULT FILMS 1997 DEL PREMIO 'WOODY ALLEN'.- ARRANGIAMENTI MUSICALI DI CRISTOBAL SANCHEZ ASENSIO.

SOGGETTO DI LA COLLINA DEL DISONORE:

commedia di Ray Rigby e R.S. Allen

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming