L'eredità

L'eredità

( Arven )
Voto del pubblico
Al cinema dal: 26 marzo 2004
Regista: Per Fly
Genere: Drammatico
Anno: 2003
Paese: Danimarca, Gran Bretagna, Norvegia, Svezia
Durata: 115 min
Data di uscita: 26 marzo 2004
Distribuzione: TEODORA FILM (2004)
L'eredità è un film di genere drammatico del 2003, diretto da Per Fly, con Ulrich Thomsen e Lisa Werlinder. Uscita al cinema il 26 marzo 2004. Durata 115 minuti. Distribuito da TEODORA FILM (2004).

TRAMA L'EREDITÀ

Dopo la morte del padre, Christoffer cede alle richieste della madre e si mette alla guida delle acciaierie Borch Moller, proprietà della sua famiglia, a Copenaghen. In realtà lui non se ne è mai interessato e fino a quel momento ha vissuto a Stoccolma con la moglie Marie, attrice svedese, gestendo un ristorante. Una volta a capo dell'azienda, Christoffer è costretto a prendere decisioni drastiche che lo metteranno a confronto non solo con la sua coscienza, ma anche con la sua famiglia...

CRITICA DI L'EREDITÀ

"Prodotto dalla Zentropa di Lars Von Trier ma girato in uno stile severo, controllato, arciclassico, lontanissimo dall'estetica Dogma, 'L'eredità' del danese Per Fly aggiorna temi della grande letteratura europea fra le due guerre ai tempi dell'euro e delle grandi fusioni . (...) Anche se Fly, ribaltata la prospettiva abituale dei film sul lavoro (padroni anziché operai; tragedia anziché humour), non scava crudelmente fino in fondo ai suoi personaggi, mantenendosi nei binari di un realismo solido e motivato, ma un poco avaro di sorprese. Gran successo in patria comunque: pioggia di premi e 380.000 spettatori. (Fabio Ferzetti, 'Il Messaggero', 26 marzo 2004) "Il regista Per Fly e il suo protagonista Ulrich Thomsen disegnano con delicata sensibilità, con ricchezza di sfumature molto scandinave se così si può dire - molto è il 'non detto' - il precipitare di questo giovane uomo nella perdita di sé e ciò che più gli è caro per rispetto di un senso di responsabilità e del dovere che lo pone di fronte a un bivio inevitabile. (...) Privilegiando questo aspetto il film lascia in ombra invece, libero di farlo ma anche noi di notarlo, la dimensione sociale, la crisi industriale, il dramma collettivo." (Paolo D'Agostini, 'la Repubblica', 27 marzo 2004) "Scritto e diretto dal 44enne Per Fly, questo dramma rivela il rigore e la crudeltà dei migliori ascendenti nordici a cominciare da Bergman. (...) Tornando al paragone con il caso Svevo, nella tremenda Annalise di Ghita Nørby sembra di veder rivivere la matriarca Olga Veneziani che dominò il genero per tutta la vita. Ma anche gli altri interpreti, da Ulrich Thomsen a Lisa Werlinder, imprimono il loro segno. Il kammerspiel è efficacemente contrappuntato dalle scene di fabbrica: le assemblee degli operai inquieti per il loro destino, la lavorazione dell'acciaio, la visita dei potenziali soci francesi. Tutto palpitante e verosimile." (Tullio Kezich, 'Corriere della Sera', 27 marzo 2004) "È raro che venga eletto protagonista d'una storia drammmatica non un operaio disoccupato o una lavoratrice licenziata o un ragazzo senza posto, ma un giovane potente industriale: accade ne 'L'eredità' di Per Fly, film molto bello che, oltre al destino infelice di un ricco, analizza le forme del capitalismo famigliare europeo, i metodi della gestione industriale contemporanea. Opera originale, molto interessante. (...) Come in 'Festen' di Thomas Vintenberg, alla famiglia viene attribuita una funzione corruttrice e mortifera. Nello stile pacato e forte del film molto ben recitato, momenti particolarnmente belli sono il fronteggiarsi di famiglia padrona e assemblea operaia, le bianche lettere di licenziamento palpitanti tra le dita dei lavoratori disperati. E le vane invocazioni d'aiuto rivolte dal protagonista alla madre: 'Mamma, non ce la faccio', 'Su, non facciamo gli emotivi'." (Lietta Tornabuoni, 'La Stampa', 28 marzo 2004)

INTERPRETI E PERSONAGGI DI L'EREDITÀ

Attore Ruolo
Ulrich Thomsen
Christoffer
Lisa Werlinder
Maria
Ghita Nørby
Annelise
Karina Skands
Benedicte
Lars Brygmann
Ulrich
Peter Steen
Niels
Diana Axelsen
Annika
Jesper Christensen
Holger Andersen
Ulf Pilgaard
Aksel
Dick Kayso
Jens Monsted
Sarah Juel Werner
Marie-Louise
Linda Myrberg
Giovane attrice
Lucy Andoraison Hansen
Mira
Eric Viala
Frederic Rousseau
Valerie Quent
Moglie di Frederic Rousseaus
Oliver Sobol
Aksel, a 3 mesi
Annette Buch Petersen
Petite
Magnus Roosmann
Alfred
Pascal Steffan
Philippe Salliot
Bruno Suneson
Aksel, a 3 anni
Isabelle Van Moylders
Moglie di Patrice
Johannes Kuhnke
Stan, il cuoco
Thorbjorn Lindstrom
Jonas
Lucas Kornmod Lorentzen
Aksel,a 12 anni
Oliver Joerk
Aksel, neonato
Pia Jondal
Segretaria di Christoffer
Thomas Rode Andersen
Adam, cuoco al Wesselminde
Carsten Bjornlund
Henrik
Francoise Brustis
Moglie di Philippe Salliot
Gille Charriere
Patrice
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming