L'amerikano

L'amerikano

( État de siège )
Voto del pubblico
Valutazione
3 di 5 su 1 voti
Anno: 1974
Paese: Francia, Germania, Italia
Durata: 120 min
Distribuzione: EURO - VIDEO: LINEAFILM
L'amerikano è un film del 1974, diretto da Constantin Costa-Gavras, con Yves Montand e Renato Salvatori. Durata 120 minuti. Distribuito da EURO - VIDEO: LINEAFILM.
Anno: 1974
Paese: Francia, Germania, Italia
Durata: 120 min
Formato: 35 MM (1:1.66), PANORAMICA - TECHNICOLOR
Distribuzione: EURO - VIDEO: LINEAFILM
Produzione: REGGANE FILMS, UNIDIS, EURO INTERNATINAL FILMS (EIA) - DIETER GEISSLES FILMPRODUKTION

TRAMA L'AMERIKANO

Montevideo, Uruguay, agosto 1910. I tupamaros sequestrano due uomini: Philip Michael Santore, cittadino statunitense e direttore dell'A.I.D. (Agency for International Development), e Fernando Campos, console del Brasile, mentre una terza persona riesce a sfuggire. Pochi giorni dopo, fra i prigionieri finisce anche un funzionario del ministero dell'Agricoltura. I ribelli, mentre interrogano soprattutto Santore e dimostrano le sue responsabilità nella formazione della polizia e nelle repressioni avvenute in Brasile, nella Repubblica dominicana e nell'Uruguay, esigono dal governo la liberazione dei prigionieri politici. La stampa, rappresentata validamente da Carlos Ducas, e il parlamento si agitano. Ma quando il governo è sul punto di dimettersi, il capitano di polizia Lopez arresta gran parte dei ribelli. Il capo dei tupamaros, allora, interpellati frettolosamente i compagni tuttora liberi, decide e fa eseguire la condanna a morte di Santore.

CRITICA DI L'AMERIKANO

"Con il rifiuto del pittoresco e del drammatico avventuroso, questo film vuole essere un documento politico. Vi predominano i dialoghi (...), forse un po' troppo densi, ma certamente in grado di evidenziare una situazione scottante: la violenza di Stato cui risponde quella rivoluzionaria creando una spirale (provocazione, reazione, sfruttamento) che è ben difficile rompere e che non giova a nessuno. Le simpatie del regista sono per i tupamaros, i quali si oppongono agli oppressori nazionali e stranieri; ciò nonostante, è da riconoscere che la ricostruzione non difetta di preoccupazioni d'obiettività: i sequestri e l'assassinio, perpetrati dai ribelli, sono visti nella loro dolorosa inesorabilità; se ne ricerca la causa prima, ma si valutano quali crimini. Persino la vittima, dipinta come figura serena e nella vita privata apprezzabile, diviene l'incarnazione di deformazioni ideologiche e metodologiche, sulle quali soprattutto viene attirata l'esecrazione dello spettatore." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 74, 1973)

INTERPRETI E PERSONAGGI DI L'AMERIKANO

Attore Ruolo
Yves Montand
Philip Michael Santore
Renato Salvatori
Capitano Lopez
O.E. Hasse
Carlos Ducas
Jacques Weber
Hugo
Jean-Luc Bideau
Este
Maurice Teynac
Ministro dell'Interno
Yvette Etiévant
Senatrice
Evangeline Peterson
Sig.ra Santore
Harald Wolff
Ministro degli Esteri
Nemesio Antúnez
Presidente della Repubblica
Mario Montilles
Fontant
André Falcon
Deputato Fabbri
Jerry Brouer
Anthony Lee
Roberto Navarrete
... Commissario Romero
Aldo Francia
Dottor Francia
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming