IL POMERIGGIO DI UN TORTURATORE

IL POMERIGGIO DI UN TORTURATORE

( L'APRES-MIDI D'UN TORTIONNAIRE )
Voto del pubblico
Genere: Drammatico
Anno: 2001
Paese: Francia, Romania
Durata: 88 min
IL POMERIGGIO DI UN TORTURATORE è un film di genere drammatico del 2001, diretto da Lucian Pintilie, con Gheorghe Dinica e Radu Beligan. Durata 88 minuti.
Genere: Drammatico
Anno: 2001
Paese: Francia, Romania
Durata: 88 min
Formato: 35 MM; DOLBY A
Sceneggiatura: Lucian Pintilie
Fotografia: Calin Ghibu
Montaggio: Nita Chivulescu
Produzione: THE STUDIO FOR CINEMATC CREATION OF THE ROMANIAN MINISTRY OF CULTURE AND FILMEX ROMANIA, Y.M.C. PRODUCTIONS

TRAMA IL POMERIGGIO DI UN TORTURATORE

Frant Tandara è un ex aguzzino delle carceri rumene che oggi, ad oltre dieci anni dalla caduta del regime di Ceaucescu, è finalmente pronto a confessare i suoi gesti criminali ad una giornalista e ad un ex prigioniero politico. L'incontro avviene in una piccola stazione ferroviaria, dove Tandara arriva con dei fori per i suoi intelocutori. Ma fin dal principio il racconto ha dei problemi. L'uomo, infatti, risponde in maniera evasiva alle domande della giornalista. E la moglie, ad un certo punto, interviene per chiedere di smettere di torturare suo marito.

CRITICA DI IL POMERIGGIO DI UN TORTURATORE

"Nonostante qualche crudo ricordo, il film non insiste più di tanto sugli orrori della tortura. Sottolinea l'indifferenza che accompagnò la strategia del regime e che continua ancor oggi. Vediamo si - ma in sintesi d'ordine simbolico - la folla assaltare il recinto dove ha trovato rifugio Tandara. Ma ben presto tutto si spegne". (Francesco Bolzoni, 'Avvenire', 8 settembre 2001) "Pintilie risolve l'azione nel corso di un solo pomeriggio facendo dialogare presente e passato mediante una singolare forma di flashback (personaggi di epoche diverse coesistono nella stessa inquadratura) (...) Alla fine, ben poco della verità viene a galla: la metafora è trasparente, il risultato opaco". (Roberto Nepoti, 'la Repubblica', 8 settembre 2001). "Una sorta di kammerspiel in cui un ottimo attore, Georghe Denica, fa venire i brividi evocando con voce scolorita efferatezze terribili. Un piccolo film che rivela una grande mano di regia". (Tullio Kezich, 'Corriere della sera', 8 settembre 2001) "Pintilie non visualizza mai i suoi ricordi spaventosi ma ausculta i lapsus, gli omissis, le amnesie, le strategie di diversione attraverso i quali, anche se Tandara dribbla le domande più scomode, pian piano si fa largo la verità. In un concorso medio e mediocre, uno dei film più singolari e meglio risolti. La giuria se ne ricorderà?". (Fabio Ferzetti, 'Il Messaggero', 8 settembre 2001)

CURIOSITÀ SU IL POMERIGGIO DI UN TORTURATORE

IN CONCORSO ALLA 58^ MOSTRA INTERNAZIONALE DEL CINEMA DI VENEZIA (2001).SUONO: ANDREI PAP. COSTUMI: GLORIA PAPURA.

SOGGETTO DI IL POMERIGGIO DI UN TORTURATORE

DAL ROMANZO "LA STRADA PER DAMASCO" DI DOINA JELA

INTERPRETI E PERSONAGGI DI IL POMERIGGIO DI UN TORTURATORE

Attore Ruolo
Gheorghe Dinica
Frant Tandara
Radu Beligan
Il Professore
Ioana Macaria
La Giornalista
Dorina Chriac
La Commissaria
Coca Bloos
Il Cieco
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming