Il fiume

Il fiume

( He liu )
Voto del pubblico
Genere: Drammatico
Anno: 1996
Paese: Taiwan
Durata: 115 min
Distribuzione: LUCKY RED (1997) - LUCKY RED HOME VIDEO
Il fiume è un film di genere drammatico del 1996, diretto da Tsai Ming-liang, con Lee Kang-sheng e Lu Hsiao-Ling. Durata 115 minuti. Distribuito da LUCKY RED (1997) - LUCKY RED HOME VIDEO.
Genere: Drammatico
Anno: 1996
Paese: Taiwan
Durata: 115 min
Formato: NORMALE
Distribuzione: LUCKY RED (1997) - LUCKY RED HOME VIDEO
Fotografia: Liao Peng-jung
Musiche: Yang Ching-An
Produzione: HSU LI-KONG, CHIU SHUN-CHING

TRAMA IL FIUME

A Taipei, il giovane Xiao-kang vive a casa con i genitori, ma tra loro non c'è quasi dialogo. La madre fa l'ascensorista in un ristorante ed ha una stanca relazione con un trafficante di videocassette porno, il padre, pensionato, frequenta di tanto in tanto le saune gay della città. Un giorno Xiao-kang accetta l'invito di un'amica e fa in un film una particina che lo vede nel ruolo di un cadavere galleggiante in un fiume. Il giorno dopo il ragazzo accusa dolore al collo e alle spalle. Il dolore diventa sempre più acuto, e a turno i genitori cercano di curarlo con il massaggio, l'agopuntura, l'esorcismo spirituale. Il dolore rimane, Xiao-kang viene ricoverato in ospedale e, di fronte all'inefficacia delle cure, pensa al suicidio. Il padre viene a sapere di un santone guaritore in una città vicina e decide di portarci il figlio. Mentre aspettano di essere ricevuti, il genitore va in una vicina sauna gay, dove si reca anche il figlio e, nel buio di una stanza, i due si incontrano a loro insaputa. La mattina dopo, il padre invita il figlio a prepararsi per fare ritorno a casa. Xiao-kang si affaccia alla finestra dell'albergo e guarda in alto il cielo.

CRITICA DI IL FIUME

"Impeccabile nella geometria delle architetture di interni ed esterni urbani, nella rappresentazione dei silenzi della parola e dell'animo, nell'asciutta morbosità dell'eros, nell'implodere delle ossessioni (cibo, morte), 'Il fiume' è un "film d'acqua" che defluisce più che finire, che si riempie di vuoti liquefatti più che sciogliersi, che vaporizza le torbide insensatezze della vita, senza mai provocare sollievo. Semmai torpore, devastazione, vuoto." (Fabio Bo, 'Il Messaggero', 15/6/1997)

CURIOSITÀ SU IL FIUME

- REVISIONE MINISTERO MAGGIO 1997.- VINCITORE DELL'ORSO D'ARGENTO PREMIO SPECIALE GIURIA BERLINO '97.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI IL FIUME

Attore Ruolo
Lee Kang-sheng
Xiao-kang
Lu Hsiao-Ling
Madre di Xiao-kang
Miao Tien
Padre di Xiao-kang
Chen Shiang-chyi
Amante di Xiao-kang
Chen Chao-Jung
Giovane nella sauna
Long Chang
Amante della madre
Ann Hui
Regista

PREMI E RICONOSCIMENTI PER IL FIUME

Festival di Berlino - 1997

Ecco tutti i premi e nomination Festival di Berlino 1997

  • Premio Orso d'argento, premio speciale della giuria
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming