I sopravvissuti della città morta

I sopravvissuti della città morta

Voto del pubblico
Valutazione
3 di 5 su 1 voti
Genere: Avventura
Anno: 1984
Paese: Italia
Durata: 97 min
Distribuzione: FLORA FILM (1984)
I sopravvissuti della città morta è un film di genere avventura del 1984, diretto da Antonio Margheriti, con Aytekin Akkaya e Anthony Berner. Durata 97 minuti. Distribuito da FLORA FILM (1984).
Genere: Avventura
Anno: 1984
Paese: Italia
Durata: 97 min
Formato: PANORAMICA A COLORI
Distribuzione: FLORA FILM (1984)
Sceneggiatura: Giovanni Simonelli
Fotografia: Sandro Mancori
Montaggio: Alberto Moriani
Produzione: FLORA FILM

TRAMA I SOPRAVVISSUTI DELLA CITTÀ MORTA

Dean, un giovane e ricco lord, inglese e semiparalizzato, si reca ad Istanbul con autista e segretario: egli affida all'amico Rick Spear, un ladro internazionale ed espertissimo scassinatore, il compito di forzare la cassaforte di una villa apparentemente disabitata. Rick riesce pienamente, ma non è stata che una "prova" in realtà Dean, appassionato di archeologia, mira a recuperare il leggendario, preziosissimo scettro d'oro del re Gilgamesch, un eroe mitologico, seppellito in una città perduta tra le rocce ed i deserti della Cappadocia. Sulle tracce di Rick si è però posto l'emiro Abdullah, un uomo violento e potente che, come seguace dell'arcaico dio Solz, aspira ad impadronirsi dello scettro del potere per dominare il mondo e che, quindi, tenta con tutti i mezzi di ostacolare Rick. Ne sequestra la ragazza, che tuttavia Rick (fattosi, nel frattempo, amico di un ricco mercante locale) riesce a salvare, ma l'emiro, nonostante varie trappole ed incidenti, non arriva ad impedire che i due partano in elicottero verso la misteriosa città. Li accompagnano nella spedizione non solo la ragazza, ma anche Piattola, un brav'uomo amante della bottiglia, ma prezioso, in quanto egli è l'unico superstite della campagna di scavi condotta sul posto, anni prima, da un celebre archeologo tedesco. È appunto Piattola ad individuare tra rocce e caverne il difficile accesso al tempio, che è protetto, nelle viscere della terra, da una fantastica porta d'oro. Rich deve calarsi in una voragine sottostante, nel fondo della quale ribolle minacciosamente la lava, ma egli riesce ad azionare il vetusto, quanto perfetto meccanismo di apertura. I quattro entrano nel tempio e scorgono, tra i seggi ove sono ancora assisi gli scheletri dei sacerdoti, il ricco sarcofago del re, nonché il famoso scettro, risplendente d'oro e di gemme favolose. I fanatici di Abdullah piombano sul posto ed aprono il fuoco, ma in soccorso di Rick e compagni arriva anche il nobile inglese (miracolosamente ... guarito dalla sua finta paralisi alle gambe). Sparatoria finale e crollo rovinoso del tempio, con seppellimento dei suoi tesori. Ma lo splendido scettro è stato salvato per Dean dal furbo mercante turco.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI I SOPRAVVISSUTI DELLA CITTÀ MORTA

Attore Ruolo
John Steiner
Dean
David Warbeck
Rick Spear
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming