I maledetti figli dei fiori

I maledetti figli dei fiori

( Jennifer on My Mind )
Voto del pubblico
Regista: Noel Black
Genere: Drammatico
Anno: 1971
Paese: USA
Durata: 86 min
Distribuzione: UA EUROPA
I maledetti figli dei fiori è un film di genere drammatico del 1971, diretto da Noel Black, con Michael Brandon e Tippy Walker. Durata 86 minuti. Distribuito da UA EUROPA.
Genere: Drammatico
Anno: 1971
Regia: Noel Black
Paese: USA
Durata: 86 min
Formato: 35 MM, DE LUXE
Distribuzione: UA EUROPA
Sceneggiatura: Erich Segal
Fotografia: Andrew Laszlo
Montaggio: John W. Wheeler
Produzione: BERNARD SCHWARTZ PRODUCTIONS, JOSEPH M. SCHENCK PRODUCTIONS

TRAMA I MALEDETTI FIGLI DEI FIORI

Marcus Rottner, un ragazzo americano erede di una grossa fortuna, vive una vita futile sino al giorno in cui, durante una vacanza a Venezia, non incontra la coetanea e connazionale Jennifer. Ma la ragazza, pur accettando l'affetto di Marcus, non si lascia andare perché tossicomane. Con la speranza di recuperarla un poco alla volta, il giovane le fornisce la droga sia in Italia, che a New York ove lei è tornata con i suoi genitori. In America l'irrecuperabilità di Jennifer appare ancora più evidente, ma il giovane continua a sperare ed a inseguirla sino a che lei non scompare per un anno perché si è imbarcata a bordo di una baleniera. Al suo ritorno, Marcus prova a riportarla a Venezia, dove si sono conosciti, ma anche questo tentativo è inutile. Un giorno, all'improvviso, ella riappare nell'appartamento di Marcus e chiede con cattiveria che le venga somministrata l'eroina. Marcus, ancora una volta, poiché vuole che Jennifer rimanga legata a lui, le fa un'iniezione ma provoca la sua morte. Deciso di sbarazzarsi del corpo dell'amata, tenta di gettarla da un molo, ma non ci riesce per l'arrivo di alcuni motociclisti e della polizia. Mentre si allontana spaventato, viene tamponato da alcuni teppisti. Poiché l'automobile va in fiamme, Marcus si libera in questo modo del pericoloso carico. Tornato a Venezia, Marcus medita sulla tragica vicenda.

CRITICA DI I MALEDETTI FIGLI DEI FIORI

"Il film, trasferendo i suoi protagonisti da New York a Venezia, tenta degli sviluppi neoromantici per il dramma di una gioventù che, non trovando nel vuoto della società una ragione di vita, s'aggrappa in maniera suicida alle illusioni della droga. Il fascino della città lagunare è ben reso, ma il racconto risulta macchinoso e dispersivo. In questo film, vi si percepiscono più che una tesi sviluppata bene, numerose felici intuizioni e suggestioni: nella presentaine dei due meschini protagonisti si può rilevare sia la condanna per l'uso della droga, sia la denuncia di disagevoli condizioni sociali." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 73, 1972)

SOGGETTO DI I MALEDETTI FIGLI DEI FIORI

romanzo "Heir" di Roger L. Simon

INTERPRETI E PERSONAGGI DI I MALEDETTI FIGLI DEI FIORI

Attore Ruolo
Michael Brandon
Marcus
Tippy Walker
Jenny
Steve Vinovich
Ornstein
Lou Gilbert
Max
Chuck McCann
Sam
Peter Bonerz
Sergei
Renée Taylor
Selma
Bruce Kornbluth
Dolci
Robert De Niro
Mardigian
Jeff Conaway
Hanki
Barry Bostwick
Nanki
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming