I Giardini dell'Eden

I Giardini dell'Eden

Voto del pubblico
Valutazione
4.1 di 5 su 8 voti
Genere: Drammatico
Anno: 1998
Paese: Italia
Durata: 95 min
Distribuzione: MEDUSA (1998)
I Giardini dell'Eden è un film di genere drammatico del 1998, diretto da Alessandro D'Alatri, con Kim Rossi Stuart e Saïd Taghmaoui. Durata 95 minuti. Distribuito da MEDUSA (1998).

TRAMA I GIARDINI DELL'EDEN

In Galilea il piccolo Jeousha si prepara ad affrontare il momento più importante nella vita di un adolescente, ossia il Bar Mitzwah, il rito di ingresso nel mondo degli adulti. Si reca così a Gerusalemme, accompagnato da altre famiglie del suo villaggio e dal cugino e coetaneo Johannan. Nel tempio, Jeousha impressiona i saggi per la sua sensibilità ed intelligenza, e poi a contatto con la vita convulsa della città ha modo di fare esperienze e conoscere meglio le persone e i loro problemi. Crescendo, lavora con i fratelli nella bottega da carpentiere del padre Joseph. Ma il lavoro non riesce a coinvolgerlo completamente. Morto il padre, decide di abbandonare il villaggio e di mettersi di nuovo in viaggio alla volta di Gerusalemme e di altri luoghi, dove ha modo di verificare di persona le situazioni di scontentezza della popolazione nei confronti dei soldati romani. Lo avvicinano alcuni zeloti, che stanno organizzando azioni di ribellione ma rifiuta l'uso che essi fanno della violenza e di nuovo parte, mettendosi al seguito dei carovanieri che battono le piste dei mercati nelle provincie più lontane. Nel corso di questi viaggi, si mescola a costumi, religioni e filosofie diverse, a fronte delle quali sente giunto il momento di trasmettere agli altri il bagaglio di conoscenze e di esperienze finora acquisito. Chiama a seguirlo alcuni uomini e con loro si mette in movimento per portare a tutte le genti un messaggio di rispetto e di amore reciproco tra tutti gli esseri umani.

CRITICA DI I GIARDINI DELL'EDEN

"Decoroso melodramma ispirato ai vangeli apocrifi, in cui il regista Alessandro D'Alatri (popolare per gli spot Telecom nel deserto) racconta con sobrietà la vita di Gesù, dall'adolescenza ai trent'anni. Gli presta il volto, indiscutibilmente bellissimo, Kim Rossi Stuart, biondo e occhi azzurri, che fa un po' a pugni col ditratto di aceso contestaotre politico. L'apparizione di Jovanotti nei panni dell'esseno David dà un tocco di sublime umorismo involontario". (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 3 aprile 2001)

CURIOSITÀ SU I GIARDINI DELL'EDEN

- REVISIONE MINISTERO SETTEMBRE 1998.- PREMIO PASINETTI COME MIGLIOR ATTORE A KIM ROSSI STUART E PREMIO SERGIO TRASATTI AD ALESSANDRO D'ALATRI ALLA 55MA MOSTRA INTERNAZIONALE D'ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA (1998).- NASTRO D'ARGENTO 1999 A CECILIA ZANUSO PER IL MIGLIOR MONTAGGIO.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI I GIARDINI DELL'EDEN

Attore Ruolo
Kim Rossi Stuart
Jeoshua
Saïd Taghmaoui
Aziz
Boris Terral
Jochanann
Massimo Ghini
Ufficiale romano
Kassandra Voyagis
Miriam
Renzo Stacchi
Centurione
Asher Cohen
Jeoshua da bambino
Salomon Lankry
Jochanann da bambino
Omar Chenbod
Josef
Lorenzo Cherubini
David
Rafik Aboubzker
Boas
Myriam Oubaida
Timah
Kit Kit Ahmed
L'ossesso
Alaoui Abdelkader
Avram
Hasnaa Zemmouri Rochdi
Maryam
Abdellatif Ettuhfi
Il capo carovana
Mohamed Khachla
Khalim
Mohamed Majid
Joachim
Samia Akarriou
La giovane moglie
Sannak Abdelghani
Il giovane marito
Zakaria Atifi
Il mercante di schiavi
Mustapha Salamate
Il capo esseno
Abdeslam Cherki
Un cieco
Mohamed Atik
Un sapiente
Mohamed Al Maghraoui
Rabbino Bar Mitzwah
Mohammed Nider
Il Profeta
Mohamed El Habib Ahamdane
Jehuda
Saturnino
Un cittadino esseno
Naima El M'Cherqui
La moglie di Shimon
Mounia El Mnoaur
La sorella di Jeoshua
Said Amel
Jacov
Abderahim El Aadili
Joseto
Haddou Kbir
Un pastorello
Mohamed El Moutamassik
Un viandante
Omar Lahlou
Quarto fratello
M'Barek El Mahmoudi
Andrea
Mustafa Zalloui
Itzahk
Marie Chourreu
La figlia dell'anziano cieco
Saloua Regragui
Donna nella Sinagoga
Alain Aswani
Il sacerdote nel tempio
Mehdi El Azadi
Il padre di Miriam
Mohamed Belefkih
Mendicante
Abdessamad Dinia
Frittellaio
Abdelkhalek El Younsi
Zelota
Hamid Etorchi
L'uomo impuro
Abderahmane Rassouani
Zelota
Mohamed Miftah
Shimon

PREMI E RICONOSCIMENTI PER I GIARDINI DELL'EDEN

Nastri d'Argento - 1999

  • Premio miglior montaggio a Cecilia Zanuso
  • Candidatura migliore fotografia a Federico Masiero
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming