Hounddog

share
Poster
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

5 di 5 su 6 voti

Stati Uniti, anni '50. Lewellen ha dodici anni, vive in una cittadina rurale dell'Alabama, ha grandi doti canore ed è una fan scatenata della musica di Elvis Presley. La ragazza abita con la nonna - una donna estremamente severa e religiosa - perché suo padre è dedito all'alcool e nei momenti in cui è ubriaco diventa violento e rude, ma quando lui è sobrio i due hanno un bellissimo rapporto e lei, appena può, scappa da lui. Quando non è con il padre, Lewellen passa il suo tempo con Buddy, il suo più caro amico, o con Charles, un uomo saggio che le insegna l'arte di curarsi per mezzo dei serpenti. Un giorno, il papà viene colpito da un fulmine che lo lascia fisicamente incolume ma con una grave menomazione mentale che lo fa regredire all'infanzia. Lewellen, accusata dalla nonna di essere lei la causa dell'incidente per i suoi comportamenti dalla dubbia morale, decide di prendersi cura del padre a tal punto che i loro ruoli si scambiano e lei da figlia si trasforma in genitore. Quando Buddy e Lewellen vengono a sapere che il loro mito è in arrivo per un concerto nella zona, i due trovano un espediente per recuperare i biglietti ma ciò costerà alla ragazza la brutale perdita della sua innocenza. L'orribile avventura farà cadere Lewellen in una spirale di abusi e autodistruzione da cui cercherà di salvarsi grazie al suo talento musicale e alla sua passione per il 'blues'.




fonte "RdC - Cinematografo.it"
Lascia un Commento
Lascia un Commento