Hotel a cinque stelle

Hotel a cinque stelle

( Quatre étoiles )
Voto del pubblico
Valutazione
2.5 di 5 su 2 voti

Al cinema dal: 11 maggio 2007
Genere: Commedia
Anno: 2006
Paese: Francia
Durata: 106 min
Data di uscita: 11 maggio 2007
Distribuzione: BIM Distribuzione
Hotel a cinque stelle è un film di genere commedia del 2006, diretto da Christian Vincent, con Isabelle Carré e José Garcia. Uscita al cinema il 11 maggio 2007. Durata 106 minuti. Distribuito da BIM Distribuzione.
Data di uscita: 11 maggio 2007
Genere: Commedia
Anno: 2006
Paese: Francia
Durata: 106 min
Formato: 35 MM (1:1.85)
Distribuzione: BIM Distribuzione
Fotografia: Hélène Louvart
Montaggio: Yves Deschamps
Produzione: Fidélité Productions, StudioCanal, TF1 Films Production, Canal+, TPS Star

TRAMA HOTEL A CINQUE STELLE

Hotel cinque stelle, film diretto da Christian Vincent, segue le vicende di Franssou (Isabelle Carré), un’affascinante professoressa di inglese che scopre di aver ricevuto in eredità da una vecchia zia una modesta somma di denaro. Presa dall’entusiasmo decide di prendersi un anno di vacanza e spendere i suoi soldi viaggiando. La prima tappa è Cannes, dove affitta una stanza in un albergo molto costoso in cui si concede ogni lusso.
Le cose si complicano quando la donna incontra Stephane (José Garcia), un latin lover poco serio che si guadagna da vivere con delle piccole truffe. Coperto di debiti, chiede a Franssou di fargli un prestito, promettendole di ridarle il doppio della cifra e di stare con lei durante tutta la vacanza. In realtà l’uomo si servirà della bella insegnante per imbrogliare un importante e ricco pilota. Qualcosa, però, non andrà proprio secondo i suoi piani…

CRITICA DI HOTEL A CINQUE STELLE

"Per sua stessa ammissione Christian Vincent, un autore che nel 1990 si era fatto notare con il film d'esordio 'La timida', si è ispirato a 'Caccia al ladro' di Hitchcock e al Lubitsch di 'Mancia competente'. Ma la chiave minimalista della regia e due interpreti, Isabelle Carré e Jose Garcia, che pur bravini non possiedono il fascino e il brio necessari, non fanno decollare la commedia: e il migliore in campo resta François Cluzet, nei panni del tenero scioccone René." (Alessandra Levantesi, 'La Stampa', 4 maggio 2007)"Commedia degli equivoci, con un lestofante romantico parente del primo Lelouch. (...) Tutto molto francese, poco spiritoso: la svelta regia di Christian Vincent, l'andare e venire anche in abito da sera scollato di Isabelle Carré e il simpatico José Garcia che presenta la fantasia al potere, la morale contagiosa del trafficane di cui noi italiani siamo ahimè sempre maestri." (Maurizio Porro, 'Corriere della Sera', 11 maggio 2007)"Christian Vincent, già regista de 'La timida', ci riesce così bene che dopo un po' cominciamo a prenderci gusto. Anche se sullo schermo non ci sono Cary Grant e Grace Kelly ma il tarchiato José Garcia e la mercuriale Isabelle Carré nei ruoli più vecchi del mondo, la bambolina bionda che però la sa lunga e il macho dai modi ruvidi e dal cuore tenero. Che va in tilt quando appare il terzo incomodo, un prodigioso François Cluzet nei panni di un ex-pilota di Formula Uno carico di quattrini, completamente suonato e del tutto indifeso di fronte alle grazie di Isabelle Carré... Fatte salve un paio di forzature (passi che Garcia sia manesco, ma lei dovrebbe vendicarsi, non per ragioni etiche ma di brio e di equilibrio), il resto lo fanno il ritmo impeccabile, le scaramucce cronometriche. E la vostra voglia di stare al gioco. Datatissimo, anzi archeologico. Ma non privo di grazia." (Fabio Ferzetti, 'Il Messaggero', 11 maggio 2007)"'Hotel cinque stelle' una commedia sentimentale francese che non cela la nostalgia verso i grandi modelli della 'goldenage' hollywoodiana, dall'Hitchcock di 'Caccia ai ladro' a certi titoli americani di Lubitsch. Il che ne fa, insieme, la forza e la debolezza. La forza perché Christian Vincent trae dai suoi modelli ispiratori un buon ritmo, il gusto della leggerezza e una simpatica disinvoltura etica, refrattaria ai moralismi tanto in voga nelle commedie americane d'oggi. Quanto alla debolezza, sta nel raffronto tra i protagonisti di quei film indimenticabili - un Cary Grant, fra tutti - e i loro emuli. Isabelle Carré è bella; José Garcia simpatico. Però il loro gioco di repliche, alla lunga, viene un po' a noia." (Roberto Nepoti, 'la Repubblica', 11 maggio 2007)

CURIOSITÀ SU HOTEL A CINQUE STELLE

Il film ha ricevuto una candidatura ai Premi César nel 2007.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI HOTEL A CINQUE STELLE

Attore Ruolo
Isabelle Carré
France "Franssou" Dumanoir
José Garcia
Stéphane Lachesnaye
François Cluzet
René
Jean-Paul Bonnaire
Jacky Morestel
Michel Vuillermoz
Marc
Mar Sodupe
Christina
Guilaine Londez
Marianne
Charline Paul
La vicina
Olivier Dazat
Casteldi
Luis Rego
Robert
Renée Le Calm
Sig.na Poilloux

PREMI E RICONOSCIMENTI PER HOTEL A CINQUE STELLE

César - 2007

Ecco tutti i premi e nomination César 2007

  • Candidatura migliore attore non protagonista a François Cluzet
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming