Harley Davidson e Marlboro Man

Harley Davidson e Marlboro Man

( Harley Davidson and the Marlboro Man )
Voto del pubblico
Valutazione
4.4 di 5 su 5 voti
Regista: Simon Wincer
Anno: 1991
Paese: USA
Durata: 107 min
Distribuzione: IIF - MGM HOME ENTERTAINMENT (GLI SCUDI)
Harley Davidson e Marlboro Man è un film di genere avventura, drammatico del 1991, diretto da Simon Wincer, con Daniel Baldwin e Eloy Cassados. Durata 107 minuti. Distribuito da IIF - MGM HOME ENTERTAINMENT (GLI SCUDI).
Genere: Avventura, Drammatico
Anno: 1991
Paese: USA
Durata: 107 min
Formato: NORMALE A COLORI
Distribuzione: IIF - MGM HOME ENTERTAINMENT (GLI SCUDI)
Sceneggiatura: Don Michael Paul
Fotografia: David Eggby
Montaggio: Donal J. Ehlers
Produzione: TERE HENSHAW, SON MICHAEL PAUL

TRAMA HARLEY DAVIDSON E MARLBORO MAN:

Negli Stati Uniti nell'estate del 1996, Harley Davidson con l'omonima fedele motocicletta, percorre il sud del paese. Dopo aver sventato una rapina ad un distributore, interviene in aiuto dell'amico Marlboro, gran giocatore di biliardo che non rivede da due anni. I due sono diretti al locale di un loro amico di colore, Tom, dove Harley viene quasi strangolato, dopo furiosa colluttazione, dal corpulento Jack, geloso dei trascorsi sentimentali di Harley e la sua signora, Lulu Daniels, cantante mulatta del locale. Ma i due si riconciliano e Harley propone, per aiutare Tom in difficoltà coll'affitto da pagare alla Great Trust Bank, di organizzare una rapina. Con una spettacolare azione assaltano e svuotano un furgone della Great Trust, ma si sottraggono a stento ad alcuni killer chiamati via radio dagli agenti portavalori. Il bottino è però costituito dal micidiale "'Crystal dream", un nuovo allucinogeno. Dopo un incontro tra Marlboro e la ex amica, Virginia, una poliziotta motociclista, i due vanno a trattare il riscatto della partita rubata col boss della Great Trust. Combinato l'incontro, avviene lo scambio, ma nella valigia del denaro c'è un trasmettitore, e così i micidiali killer nero vestiti con impermeabile e giubbotto antiproiettile continuano a scoprire i nascondigli di Harley e Marlboro, che per sfuggire alla caccia arrivano addirittura a gettarsi in piscina dall'ultimo piano di un hotel a Las Vegas. Scoperta la trasmittente, ma perduti tutti gli amici, trucidati dai killer guidati dallo spietato Alexander, i due li attirano in una trappola, un cimitero d'aeroplani, e riescono, pur rischiando molto, ad eliminarli. Successivamente tornati dal boss hanno uno scontro con questi: al termine di una spettacolare sequenza sull'orlo del tetto del suo grattacielo-ufficio, il boss precipita nel vuoto. Ormai ricchi i due si separano nuovamente: Marlboro decide di riprendere il mestiere di cow boy da rodeo, vecchia tradizione di famiglia, e Harley, in dolce compagnia, riprende le sue cavalcate motociclistiche per gli Stati Uniti.

CRITICA DI HARLEY DAVIDSON E MARLBORO MAN:

C'è un po di western e di "nero" gangsteristico nella storia dell'amicizia virile tra i due protagonisti sbandati, ma troppo divagante e sommaria per convincersi sui motivi per i quali è stata girata. (Alfio Cantelli, Il Giornale)

CURIOSITÀ SU HARLEY DAVIDSON E MARLBORO MAN:

REVISIONE MINISTERO 12/10/92

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming