GABY UNA STORIA VERA

GABY UNA STORIA VERA

( GABY A TRUE STORY )
Voto del pubblico
Valutazione
4 di 5 su 1 voti
Regista: Luis Mandoki
Genere: Drammatico
Anno: 1987
Paese: Messico, USA
Durata: 114 min
Distribuzione: COLUMBIA PICTURES ITALIA (1988) - COLUMBIA TRI STAR HOME VIDEO
GABY UNA STORIA VERA è un film di genere drammatico del 1987, diretto da Luis Mandoki, con Liv Ullmann e Norma Aleandro. Durata 114 minuti. Distribuito da COLUMBIA PICTURES ITALIA (1988) - COLUMBIA TRI STAR HOME VIDEO.
Genere: Drammatico
Anno: 1987
Paese: Messico, USA
Durata: 114 min
Formato: PANORAMICA
Distribuzione: COLUMBIA PICTURES ITALIA (1988) - COLUMBIA TRI STAR HOME VIDEO
Fotografia: Lajos Koltai
Montaggio: Garth Craven
Musiche: Maurice Jarre
Produzione: PINCHAS PERRY, LUIS MANDOKI PER G. BRIMMER PRODUCTIONS, TRISTAR PICTURES

TRAMA GABY UNA STORIA VERA

Nata, in Messico, da una coppia di ricchi ebrei, Michel e Sari Brimmer, Gaby è venuta al mondo con un terribile handicap, causato da paralisi cerebrale non può parlare, né camminare, né muovere le mani; l'unico arto funzionante è il piede sinistro. I genitori, che pure l'amano teneramente, non riescono ad aiutarla veramente, e così pure l'infermiera, che l'assiste. Ma quando la bimba ha circa 3 anni, una modesta popolana, Florencia venuta a lavorare in casa con umili mansioni, riesce a farle comprendere come può comunicare con gli altri, muovendo il piede sinistro per rispondere sì o no alle domande, che le vengono poste. La bambina è molto intelligente e capisce subito ciò che le viene suggerito; da quel momento comincia per lei una vita diversa, perché non è più completamente isolata. I genitori, trovato un così insperato aiuto, accettano subito Florencia come infermiera della piccola, e da quel momento le due creature saranno sempre unite. E la donna, infatti, che nutre, lava e veste Gaby, poi inizia a studiare insieme a lei; guida la sua carrozzella; l'accompagna e l'aiuta, durante le lezioni che la bambina frequenta nell'istituto per handicappati. Gaby usa una macchina da scrivere elettrica e batte i tasti con le dita del piede. In classe, finalmente, trova un amico, Fernando, anch'egli handicappato per paralisi cerebrale, ma colpito meno gravemente di lei. Oltre che un'amicizia, quando i due crescono, nasce fra loro un tenero e timido amore, alle cui espansioni impacciate Florencia assiste commossa e discreta. Terminato il ciclo di studi inferiori nella scuola che frequentano, i due giovani non hanno più niente da imparare, perciò aspirano ad affrontare un esame di ammissione alla scuola pubblica superiore. La madre di Fernando, possessiva e autoritaria, non approva questo programma, e riesce a scoraggiare il figlio, che all'ultimo momento non si presenta alla prova. Gaby, invece, incoraggiata dalla mamma e da Florencia, sostiene coraggiosamente l'esame e viene promossa. Ma il legame con Fernando è finito, e la ragazza è terribilmente sola, anche se riesce a proseguire gli studi, e oramai frequenta l'università; il fatto di avere un fratello non le giova molto, perché costui è perfettamente sano e conduce una vita molto diversa dalla sua. Durante una lezione, Gaby conosce un giovanotto simpatico e intelligcnte, Luis, col quale fa amicizia e che l'aiuta a far pubblicare qualche suo scritto, finché la ragazza gli offre il suo amore, e lui, molto onestamente, rifiuta un legame, che non si sente di accettare. Amaramente delusa, Gaby ha una crisi di profondo sconforto, durante la quale spacca col piede una vetrata e si ferisce, fortunatamente, però, non in modo irreparabile. Superato l'abbattimento, Gaby chiede a Dio la forza di accettare se stessa con tutte le sue limitazioni fisiche e comprende che, come le ha detto un giorno suo padre, il suo spirito e la sua intelligenza sono liberi e le possono aprire davanti un mondo. Frattanto Michel Brimmer muore di un attacco cardiaco e sua moglie, distrutta dal dolore e seriamente ammalata, si trasferisce negli Stati Uniti per farsi curare. Ritornata a casa dopo un certa tempo, muore per un cancro. Gaby è diventata una celebre e ammirata scrittrice e nel suo lavoro ha trovato conforto. Rimasta ormai definitivamente sola con Florencia, perché suo fratello si è stabilito in Israele, Gaby, insieme alla sua amica e infermiera, adotta una bambina, e così con queste due creature riesce a armare una famiglia e a riempire la sua vita d'amore.

CURIOSITÀ SU GABY UNA STORIA VERA

- AIUTOREGISTA: ALFONSO CUARON.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI GABY UNA STORIA VERA

Attore Ruolo
Liv Ullmann
Sari Brimmer
Norma Aleandro
Florencia
Robert Loggia
Michel Brimmer
Rachel Levin
Gaby Brimmer
Lawrence Monoson
Fernando
Robert Beltran
Luis
Beatriz Sheridan
Madre Di Fernando
Nailea Norvind
Terry
Danny De La Paz
Carlos
Tony Goldwyn
David
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming