EVA NERA

share

EVA NERA è un film di genere documentario del 1953, diretto da Giuliano Tomei, con Gino Cemulini e Antonio Cifariello. Distribuito da ENIC.

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

4.8 di 5 su 4 voti


TRAMA EVA NERA:

Nei suoi viaggi in Africa, il giornalista Domenico Meccoli, è venuto a conoscenza di vari episodi di vita vissuta, narratigli da connazionali stabiliti in Eritrea o in Etiopia. I quattro racconti riprodotti nel film servono a mettere in evidenza le caratteristiche della donna nera, i suoi sentimenti, le sue aspirazioni, i suoi affetti in rapporto anche alle costumanze ed alle leggi delle varie regioni. Il primo episodio ricorda il devoto affetto di una fanciulla per un marinaio italiano, evaso da un campo di concentramento. Dopo averlo aiutato in tutti i modi, ella sacrifica il suo unico gioiello per fornirgli i mezzi di ritornare in patria. Il secondo episodio presenta la figura di una ragazza, nata in uno sperduto villaggio africano, che rinuncia alla tranquilla vita patriarcale e impara ben presto a vivere e a destreggiarsi nella città piena di movimento. Nel terzo racconto, l'amore per una danzatrice nera porta a morte violenta un giovane italiano. L'ultimo episodio è la storia di un italiano, che non sa decidersi a lasciare l'Africa e rimane con la sua compagna africana che gli è vicino da anni e gli ha dato due figli.

CURIOSITÀ SU EVA NERA:

IL FILM E' STATO REALIZZATO CON ATTORI NON PROFESSIONSITI.

IL CAST DI EVA NERA:


  • MUSICHE:
  • PRODUZIONE: GUIDO MANERA PER PHOENIX FILM

Lascia un Commento
Lascia un Commento