DENTI

DENTI

Voto del pubblico
Valutazione
3 di 5 su 6 voti
Genere: Drammatico
Anno: 2000
Paese: Italia
Durata: 100 min
Distribuzione: CECCHI GORI DISTRIBUZIONE
DENTI è un film di genere drammatico del 2000, diretto da Gabriele Salvatores, con Sergio Rubini e Fabrizio Bentivoglio. Durata 100 minuti. Distribuito da CECCHI GORI DISTRIBUZIONE.
Genere: Drammatico
Anno: 2000
Paese: Italia
Durata: 100 min
Formato: 35 MM. (1:2,35)
Distribuzione: CECCHI GORI DISTRIBUZIONE
Sceneggiatura: Gabriele Salvatores
Fotografia: Italo Petriccione
Montaggio: Massimo Fiocchi
Produzione: CECCHI GORI GROUP - FIN. MA. VI - COLORADO FILM

TRAMA DENTI

Antonio ha sempre avuto problemi con i suoi denti incisivi: troppo grandi, impossibili da nascondere, perenne fonte di preoccupazione e vergogna. La sua vita cambia quando la sua donna, Mara, per la quale ha lasciato la moglie e i due figli, gli rompe i denti con un posacenere durante una lite provocata dalla gelosia. Antonio, infatti, è convinto che Mara lo tradisca con un dentista. Vagando da un dentista all'altro per farsi sostituire i denti perduti Antonio, a causa degli antidolorifici e della sua condizione psicologica alterata, si immerge sempre più in una sorta di viaggio nel tempo dove fantasia e realtà si confondono. TRAMA LUNGAFin dall'adolescenza Antonio ha avuto grossi problemi con i propri incisivi: denti di dimensione fuori dalla norma, impossibili da nascondere e per lui molto imbarazzanti. Più volte ha provato a spezzarli ma li ha solo scheggiati. Da adulto fa il professore, si è sposato, ha avuto due figli, si è separato. Ora vive con Mara ma la convivenza non è facile. Insicuro, Antonio si lascia andare a frequenti scenate di gelosia, convinto che lei abbia una storia proprio con il suo dentista. Dopo un'ulteriore lite, Mara esplode, prende un posacenere di cristallo e lo lancia contro Antonio, rompendogli i denti davanti. Antonio ha bisogno di cure e comincia ad andare da un dentista all'altro per farsi sostituire gli incisivi. Scopre così che le sue gengive nascondono qualcosa di strano: quando passa la punta della lingua sugli alveoli vuoti affiorano in lui ricordi, fantasmi, pezzi di un passato che aveva rimosso e nel quale assume un ruolo importante la figura della madre. Ogni visita dal dentista diventa una sorta di viaggio nel passato tra nevrosi e allucinazioni visive. Dopo aver cambiato tanti dentisti, Antonio torna dal primo, quello amico/nemico che aveva originato tutto. Questi finalmente gli toglie i denti guasti, e sotto riappaiono quelli sani cosiddetti di 'terza generazione'. Antonio ha vinto la propria battaglia e urla dalla felicità.

CRITICA DI DENTI

"Come è noto, i dentisti sono secondi per impopolarità solo agli agenti delle tasse. Il coraggio di fare un film incentrato su deformazioni dentarie e su continui interventi nell'area gengivale è certamente notevole. Se poi si aggiunge che Gabriele Salvatores ha concepito "Denti" come un film sperimentale, coadiuvato in questo dall'ottimo lavoro di Italo Petriccione (fotografia) e di Massimo Fiocchi (montaggio), possiamo concludere che Salvatores è fino a questo momento il regista che ha osato di più tra coloro che si sono presentati al concorso di Venezia 57 con un consistente curriculum alle spalle." (Stefano Della Casa, ' Film Tv', 03/09/2000)"Difficile definire quella di 'Denti' un'avventura di tutto riposo e metà degli spettatori si coprivano gli occhi durante le scene dentistiche. Se tuttavia il cuore profondo di questo film è più fragile e meno denso della sua visionaria cornice, se il rapporto sentimentale di Antonio e Mara non ha un attimo di normalità che ci costringa a credergli, e la matrice letteraria è troppo percepibile, bisogna riconoscere a Salvatores il suo coraggio nello sperimentare, tentare nuove strade, trapiantare le piccole storie italiane in una cornice visionaria di ben maggiore ambientazione". (Irene Bignardi, 'la Repubblica', 3 settembre 2000)"Un noir dell'inconscio che ci porta fino alla mutazione del corpo. Anche qui, come in 'Sesto senso' e 'American Beauty' si annunciano fantasmi e legami tra vivi e scomparsi. Un cast da commedia all'italiana per arrivare a Cronenberg. Biomeccanico". ('Panorama', 24 agosto 2000)

CURIOSITÀ SU DENTI

IN CONCORSO ALLA 57^ MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA (2000).SUPERVISIONE E COORDINAMENTO EFFETTI SPECIALI DIGITALI PER COLORADO FILM: FRANCO VALENZIANO E FABRIZIO DONVITO.EFFETTI VISIVI DIGITALI: DIGITALIA GRAPHICS.

SOGGETTO DI DENTI

ROMANZO OMONIMO DI DOMENICO STARNONE

INTERPRETI E PERSONAGGI DI DENTI

Attore Ruolo
Sergio Rubini
Antonio
Fabrizio Bentivoglio
Zio Nino
Anouk Grinberg
Madre Di Antonio
Tom Novembre
Micco
Anita Caprioli
Mara
Paolo Villaggio
Cagnano
Barbara Cupisti
Segretaria Dott. Calandra
Olimpia Di Maio
Madre Dottor Cagnano
Ruggero Dondi
Dottor Calandra
Angela Goodwin
Ciuta
Claudio Ammendola
Giovane Antonio
Lucia Migliucci
Fiorenza
Elisabetta Pellini
Assistente Dott. De Rosa
Angelica Russo
La Sirena
Emilio Toscano
Astrologo
Alice Pepe
Michela
Luca Pollini
Figlio Di Antonio
Riccardo Zinna
Dott. Lotto
Massimo De Lorenzo
Padre Di Antonio
Antonella Stefanucci
Infermiera Dott. Lotto
Franco Trevisi
Beluga
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming