Che mi dici di Willy?

Che mi dici di Willy?

( Longtime Companion )
Voto del pubblico
Valutazione
2.5 di 5 su 2 voti
Regista: Norman Rene'
Genere: Drammatico
Anno: 1990
Paese: USA
Durata: 99 min
Distribuzione: LIFE INTERNATIONAL (1990)
Che mi dici di Willy? è un film di genere drammatico del 1990, diretto da Norman Rene', con Campbell Scott e Patrick Cassidy. Durata 99 minuti. Distribuito da LIFE INTERNATIONAL (1990).
Genere: Drammatico
Anno: 1990
Paese: USA
Durata: 99 min
Formato: NORMALE A COLORI
Distribuzione: LIFE INTERNATIONAL (1990)
Sceneggiatura: Graig Lucas
Fotografia: Tony C. Jannelli
Produzione: STAN WLODKOWSKI

TRAMA CHE MI DICI DI WILLY?

Otto giovani omosessuali, Alan (fratello di Lisa, una ragazza già fidanzata), soprannominato "Spino" per la folta barba, Willy, Howard, David, Sean, John, Paul e Bob hanno successo nel lavoro, e appartengono in gran parte al mondo degli scrittori, sceneggiatori e attori dei teleromanzi, mentre Spino è un avvocato. Essi vivono agiatamente e sereni, e fra alcuni di loro ci sono legami amorosi, come fra Willy e Spino, David e Sean, Howard e Paul. Ma nel luglio del 1981 il New York Times parla per la prima volta di una malattia totalmente sconosciuta, che comincia a far vittime, specialmente fra i gay e i drogati: l'AIDS. Rapidamente i vaghi allarmi si tramutano in terrore; il primo del gruppo ad ammalarsi è il giovane John, che in poco tempo peggiora e muore, presto seguito dal suo compagno Bob. Ora gli amici superstiti sono spaventati; temono il contagio anche fra loro mentre vengono emarginati dalla società. Perciò cominciano a vivere in un incubo, e anche i loro incontri ne risentono. Intanto Paul è ricoverato in ospedale per una grave lesione al cervello, causata dall'AIDS. Poi è la volta di Sean, brillante sceneggiatore, cui la malattia devasta presto il corpo e la mente: il suo compagno David lo assiste con dedizione e in seguito lo cura in casa propria, nonostante i medici gli abbiano sconsigliato di farlo per timore del contagio. Sean spira serenamente, confortato dal fedele David, che l'anno seguente muore anch'egli. Ancora una volta i superstiti si riuniscono per il funerale, ricordando il coraggio dimostrato dall'amico morto e il suo brillante senso dell'umorismo. Intanto Spino cerca di far valere i diritti di Howard, che, come molti altri gay, è stato privato della casa e del suo lavoro di attore, mentre Willy aiuta gli ammalati soli, facendo per loro anche i lavori domestici. Dopo 9 anni dal primo allarme, di quel gruppo di amici sono rimasti in vita solo Willy e Spino, che si trovano su una spiaggia deserta con Lisa: sono tristi e amareggiati, ma sperano sempre che la terribile malattia sia sconfitta, e, mentre rivedono come in sogno gli amici scomparsi, si augurano un futuro più sereno.

CRITICA DI CHE MI DICI DI WILLY?

Attesissimo il primo film sull'AIDS esibisce una sostanza da "soapopera", un andatura televisiva e una regia di servizio. (Valerio Caprara, Il Mattino) E' il vento dell'ideologia, ciò che raggela le verità umane osservate, facendo scadere la distaccata, nei momenti migliori mesta e compunta, partecipazione proposta allo spettatore non di rado ad imbarazzata monotonia. Anche perchè i temi affrontati, vale a dire la malattia e la morte, sono i più refrattari a visioni di parte. (Armando Papa, Roma)

CURIOSITÀ SU CHE MI DICI DI WILLY?

PREMIO DEL PUBBLICO AL SUNDANCE FILM FESTIVAL 1990 E GOLDEN GLOBE 1991 A BRUCE DAVISON COME MIGLIORE ATTORE DRAMMATICO NON PROTAGONISTA.

SOGGETTO DI CHE MI DICI DI WILLY?

testo teatrale di Craig Lucas

INTERPRETI E PERSONAGGI DI CHE MI DICI DI WILLY?

Attore Ruolo
Campbell Scott
Willy
Patrick Cassidy
Howard
Mary-Louise Parker
Lisa
John Dossett
Paul
Stephen Caffrey
"Spino"
Brian Cousins
Bob
Bruce Davison
David
Mark Lamos
Sean
Dermot Mulroney
John
Tony Shalhoub
Medico Di Paul
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming