Casta e pura

Titolo originale: Casta e pura

share

Casta e pura è un film di genere erotico, commedia del 1981, diretto da Salvatore Samperi, con Laura Antonelli e Fernando Rey. Durata 95 minuti. Distribuito da DISTRIBUZIONE MARTINO.

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

3.3 di 5 su 3 voti


TRAMA CASTA E PURA:

La vicenda si svolge in Veneto nella villa di un ricco possidente di origine napoletana, Antonio, Egli però è solo usufruttuario, mentre la proprietaria dei beni, per volontà del nonno, è la figlia Rosa, la quale ha fatto voto di rimanere "casta e pura", dinanzi alla madre morente, finché il padre resterà in vita. E' un voto estorto per interesse. Vent'anni dopo ritroviamo Rosa sulla trentina, tutta casa e chiesa, ma psicologicamente sconvolta da problemi sessuali. Qui si inserisce il cugino Fernando che corteggia Rosa e aggrava la sua situazione sessuale, finché esasperata la donna decide di farsi suora e donare tutti i suoi beni alla chiesa. Per evitare questa sventura il padre organizza la festa di Santa Rosa, una leggendaria martire cristiana. La festa si muta in orgia quando gli invitati, travestiti da barbari, fingono un assalto e violentano Rosa. L'evento muta completamente la giovane donna, che si rende indipendente, toglie la procura dei suoi beni al padre, liquida il cugino con un assegno e se ne va libera per il mondo.

CRITICA DI CASTA E PURA:

'Una delle punte più basse toccate negli ultimi mesi dal cinema ita- liano che una volta era detto d'autore, un'altra stecca del volente- roso Samperi, che rimettendosi in coppia con Laura Antonelli, spera di rinnovare il successo di cassetta ottenuto con "Malizia" e "Peccato veniale".' (G.Grazzini, 'Cinema '81')

CURIOSITÀ SU CASTA E PURA:

- REVISIONE MINISTERO MARZO 1993

IL CAST DI CASTA E PURA:



Lascia un Commento
Lascia un Commento