Attacco: piattaforma Jennifer

Attacco: piattaforma Jennifer

( North Sea Hijack )
Voto del pubblico
Valutazione
3.7 di 5 su 7 voti
Anno: 1980
Paese: Gran Bretagna
Durata: 99 min
Attacco: piattaforma Jennifer è un film di genere avventura, drammatico del 1980, diretto da Andrew V. McLaglen, con Roger Moore e James Mason. Durata 99 minuti. Distribuito da CIC.
Genere: Avventura, Drammatico
Anno: 1980
Paese: Gran Bretagna
Durata: 99 min
Formato: 35 MM, PANAFLEX, TECHNICOLOR
Distribuzione: CIC
Sceneggiatura: Jack Davies
Fotografia: Tony Imi
Montaggio: Alan Strachan
Produzione: ELLIOTT KASTNER PER CINEMA SEVEN PRODUCTIONS LTD., UNIVERSAL PICTURES

TRAMA ATTACCO: PIATTAFORMA JENNIFER:

Rufus Excalibur, detto 'Ffolkes' è un ricco ed eccentrico scozzese che, in vista di futuri possibili eventi bellici, ha formato e addestrato un gruppo paramilitare di sub. Un giorno un gruppo di terroristi, capitanato dall'implacabile Kramer, si impadronisce e mina due piattaforme petrolifere britanniche nel mare del Nord. Viene chiesto al governo inglese il pagamento immediato di un'ingente somma di denaro. Dopo essersi consultati, il primo ministro e il guardasigilli decisono di chiedere aiuto al gruppo di 'Ffolkes'. Ce la faranno?

CRITICA DI ATTACCO: PIATTAFORMA JENNIFER:

"Il film, come i suoi personaggi principali (il capobanda Kramer e l'agente segreto non pagato 'Fflokes'), sfiora una materia scottante, il terrorismo politico, senza fare della politica. E' semplicemente uno spettacolo d'azione basato tutto sull'originalità degli aspetti documentaristici (le immense piattaforme per il pompaggio del petrolio in alto mare), sulla buona costruzione dell'avventura, sulle caratterizzazioni e rispettive interpretazioni, sul frequente ricorso ai sottili spunti di umorismo tipicamente britannico. Ad alcuni potrà dare fastidio la mancanza di impegno all'interno di una materia scottante della realtà odierna mondiale. Ma il regista, con coerenza e onestà, dà quello che promette: un divertimento efficace, privo di inutili violenze o di altre banalità. La misoginia insistita del personaggio di Roger Moore non assurge mai a principio e, sotto sotto, è una presa in giro del donnaiolo James Bond (più volte affidato allo stesso attore)." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 89, 1980)

SOGGETTO DI ATTACCO: PIATTAFORMA JENNIFER:

romanzo "Esther, Ruth and Jennifer" di Jack Davies

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming