Anch'io ho il diritto di nascere

Anch'io ho il diritto di nascere

( El derecho de nacer )
Voto del pubblico
Valutazione
3.4 di 5 su 13 voti
Regista: Tito Davison
Genere: Drammatico
Anno: 1968
Paese: Messico
Durata: 101 min
Distribuzione: EURO
Anch'io ho il diritto di nascere è un film di genere drammatico del 1968, diretto da Tito Davison, con Aurora Bautista e Hada Bejar. Durata 101 minuti. Distribuito da EURO.

TRAMA ANCH'IO HO IL DIRITTO DI NASCERE

Maria Eléna del Junco, sedotta dal suo fidanzato, non accetta di sopprimere il bambino che sta per nascere, e poiché rifiuta di rivelare il nome del seduttore, viene inviata dal padre, geloso dell'onore della nobile famiglia, in una lontana proprietà. Qui la giovane donna dà alla luce un bambino, Alberto, con l'aiuto della sua fedelissima serva negra, mamma Dolores. Costei, per evitare che il nonno del neonato lo faccia scomparire, porta Alberto a vivere con sé in un paese vicino, mentre Maria Eléna entra in convento per farsi suora. Divenuto adulto e laureatosi in medicina, Alberto, mentre sta per finire il turno all'ospedale, dona il suo sangue a Don Rafael del Junco ricoverato d'urgenza e che egli ignora sia suo nonno. Conosciuta Isabel Cristina, nipote di Don Rafael, Alberto se ne innamora, ma i genitori di lei non volendo che la figlia sposi un uomo di cui ignorano le origini, fanno delle indagini riuscendo a scoprire la vera identità del giovane. Tutto chiarito, Alberto può finalmente conoscere la madre e convolare a giuste nozze con Isabel.

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming