Amore al Curry

Titolo originale: Today's Special

share

Amore al Curry è un film di genere commedia del 2009, diretto da David Kaplan, con Aasif Mandvi e Dean Winters. Durata 99 minuti. Distribuito da MarVista Entertainment.

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

3 di 5 su 1 voti

TRAMA AMORE AL CURRY:

Amore al Curry, il film diretto da David Kaplan, ruota attorno alla figura di un sous-chef indiano che sogna di sfondare nel mondo della gastronomia e di diventare primo chef di un ristorante di lusso a Manhattan. Samir (Aasif Mandvi) ha una passione spropositata per la cucina gourmet, ma quando il suo capo gli negherà una promozione, deciderà di licenziarsi e di abbandonare l'America per l'Europa.
Convinto di essere destinato a opportunità migliori, deciderà dunque di prendere in mano la sua e vita e di continuare gli studi di cucina a Parigi, presso il famoso cuoco Jacques Renau. Ma i suoi sogni di gloria verranno spazzati via da una cruda realtà con cui presto dovrà fare i conti.
Suo padre Hakim (Harish Patel) ha avuto un grave attacco di cuore sotto i suoi occhi e, viste le sue precarie condizioni di salute, Amir decide di rinunciare ai suoi desiderii rimanendo nel paese per dedicarsi agli affari di famiglia. Si farà carico, allora, della gestione del Tandoori palace, lo squallido ristorante indiano dei suoi che si trova nel Queens.
Ma il giovane ragazzo ha passato gli ultimi anni a impegnarsi nell'alta cucina, ed è assolutamente impreparato circa la realizzazione di pietanze indiane. Per sua fortuna incontrerà Akbar (Naseeruddin Shah), un bizzarro tassista che sostiene di aver cucinato per molti personaggi di spicco indiani.
Sotto la sua guida, Amir riscoprirà le sue origini imparando l'incantevole arte della cucina indiana, finendo per appassionarsi a un mondo che in passato aveva sempre disprezzato e che, forse, potrebbe donargli anche l'amore.


IL CAST DI AMORE AL CURRY:



Lascia un Commento
Il Trailer Ufficiale del Film - HD
378
Lascia un Commento