America di notte 2

America di notte 2

( Mondo Sexualis USA )
Voto del pubblico
Valutazione
4 di 5 su 2 voti
Regista: David Adnopaz
Anno: 1986
Paese: USA
Durata: 81 min
Distribuzione: LIFE INTERNATIONAL (1987)
America di notte 2 è un film di genere documentario, erotico del 1986, diretto da David Adnopaz. Durata 81 minuti. Distribuito da LIFE INTERNATIONAL (1987).
Genere: Documentario, Erotico
Anno: 1986
Paese: USA
Durata: 81 min
Formato: PANORAMICA
Distribuzione: LIFE INTERNATIONAL (1987)
Sceneggiatura: David Adnopaz
Fotografia: Bruce Burnside
Montaggio: Chip Brooks
Musiche: Rod Ellis
Produzione: GENERAL CINE INTERNATIONAL K E BUCCANEE PRODUCTIONS

TRAMA AMERICA DI NOTTE 2

Il materiale è raccolto da un fotoreporter durante il suo vagabondare nella New York del sabato sera. Un campionario di viziosità stravaganti, di anomalie e perversioni sessuali, con visite a locali specializzati e riservati a gay, travestiti e transessuali e le realtive interviste sia a loro, sia a disinvolte professioniste del sesso.

CRITICA DI AMERICA DI NOTTE 2

"Agli orfani delle vacanze estive e d'uopo offrire al cinema 'quello che la televisione non mostrerà mai' (luogo comune: provate a sintonizzarvi in ore notturne su Telelupo e assisterete alla strana, filologica operazione dell'emittente. Film porno tagliati a dovere nelle sequenze hard - e dunque dimezzati in lunghezza - resi soffici e appetibili ai palati dell'audience televisiva, illusioni peccaminose troncate sul più bello). 'America di notte 2' mira, invece, al presunto sensazionalismo delle immagini, sfogliabili come una rivistaccia da bancarella dell'usato. A New York come a Los Angeles, la cosa è nota, ne succedono di tutti i colori: locali sado-maso, sette religiose che adorano il diavolo, teatrini gay con spettacoli en travesti, l'industria dei gadget e dei filmini pornografici. Il tutto, tra realtà e finzione, particolari e pratiche erotiche descritte come raccapriccianti, fuori dall'ordinario, bizzarre. Il fuori campo parlato e poi, per chi avesse l'ardire di essere interessato al prodotto, costellato da giudizi e osservazioni assai divertenti (se si è in grado, però, di sopportare il razzismo di fondo che li contraddistingue)." (Fabio Bo, 'Il Messaggero', 17 Agosto 1987)"Come è d'obbligo in queste occasioni, il documentario si chiude con la solita operazione di cambiamento di sesso, che è ormai un classico del genere: ecco il taglio della pelle dello scroto da tutti atteso, ecco il tanto odiato pene finalmente tagliato con raccapriccio virile, ecco la costruzione del nuovo clitoride chirurgico. Come prima, più di prima, il commento fuori campo eccelle in banalità e in moralismi travestiti - anche loro - da permessivismi. Nel mazzo delle vere o presunte curiosità, la migliore è quella dello scultore delle zone intime, che fa quasi un calco di quelle parti del corpo, mentre è sempre un momento di buon gusto assistere al rimboschimento della vagina, in una lunga sequenza dedicata ai retroscena del cinema porno: come si girano questi film, chi li interpreta, quando, perchè, eccetera. Solo per dare un'idea di insieme: i particolari vengono lasciati al pubblico che ci sta, gongola e si porta un'idea a casa come il fai da te." (Mirella Poggialini, 'Il Corriere della Sera', 19 Agosto 1987)"Sembra, con questo documentario-inchiesta, di essere tornati agli anni '60, con i filmati proibiti dove l'occhio pettegolo della cinepresa frugava fra i peccati notturni della metropoli (e la censura, puntualmente, troncava tutto quando cominciavano a cadere i veli). Qui è ancora una volta di scena l'America, percorsa in lungo ed in largo alla ricerca dell'aspetto più o meno peccaminoso, il che significa un ampio - e banale - elenco di locali gay, sale dedicate a giochi sadomasochisti, luoghi dove si adora il diavolo, eccetera. Insomma nulla di nuovo, esattamente come nei lontani sixties, quando questi film erano l'uno la copia dell'altro (per la cronaca la regia è di tal David Adnopoz)." ('Il Tempo', 24 Agosto 1987)

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming