Gossip TV

Flavia Vento annuncia querela a Di Più per le frasi mai dette sulla sua relazione con Francesco Totti

Flavia Vento ha raccontato a Dipiù la sua relazione con Francesco Totti, con date e particolari. E non è stata tenera con lui. Ma, colpo di scena, su Instagram annuncia una querela per frasi mai pronunciate.

Flavia Vento annuncia querela a Di Più per le frasi mai dette sulla sua relazione con Francesco Totti

Da tempo si mormora sulla storia che c'è stata tra Flavia Vento e Francesco Totti, ma dal momento che il personaggio è quello che è, molti non sapevano se crederci o meno, tanto più che i diretti interessati hanno sempre smentito. Ma proprio perché alla ex showgirl "sotto il tavolo" parlare e stare al centro dell'attenzione piace molto, è stata proprio lei a rivelare tutti i particolari in cronaca, ovvero date e circostanze. L'occasione per farlo è stata un'intervista concessa a DiPiù, il settimanale a cui ha raccontato tutti i dettagli della sua love story col Pupone. Vediamo cosa ha detto e, colpo di scena, il ripensamento e la querela annunciati dalla stessa su Instagram.

Flavia Vento racconta la sua storia con Francesco Totti

Dal momento che almeno a Roma tutti sapevano qualcosa al riguardo, e molti la interpretavano a modo loro e certo non lusinghiero per lei, fatta passare come una rovinafamiglie, Flavia Vento secondo Di Più avrebbe deciso di mettere le cose in chiaro e rendere noti i precisi dettagli della sua liaison con Francesco Totti:

In tutti questi anni mi sono presa solo insulti, parole irripetibili da parte dei tifosi della Roma e sono stata etichettata come una bugiarda sia da Ilary sia da Francesco, quando da quest’ultimo, in particolare, mi sarei aspettata invece un ringraziamento. Sì, un grazie per essere stata zitta, discreta, un grazie per avere difeso la sua vita e il suo matrimonio, con il mio silenzio e, invece, ecco come sono stata ripagata. Perché la verità è un’altra, ho avuto paura all’inizio, è vero. Per questo, in un primo momento, ho ritrattato e ho cercato di non parlarne più. Poi sono credente e per me il matrimonio è un vincolo sacro, c’erano anche bambini di mezzo, non volevo farli soffrire. Ecco, ho cercato di tutelare tutti, tranne me stessa”.

I due si sono incontrati due volte, la prima nel 2001, la seconda nel 2005, dunque prima del matrimonio di Totti con Ilary Blasi:

Avevo ventiquattro anni, ero la ragazza sotto il tavolino del programma televisivo ‘Libero’, di Teo Mammucari. Francesco aveva venticinque anni, era il capitano della Roma dello scudetto. Ci siamo incontrati in una festa, appena mi ha visto mi ha subito chiesto il numero di telefono. Mi chiamò la sera stessa e poi siamo andati a prendere un gelato in Prati, un quartiere elegante di Roma. Da quella sera è iniziata una relazione tra noi, una cosa bella, fresca, tra ragazzi. Lui veniva qui a casa mia, ma ho frequentato anche i suoi amici, andavamo a cena a La Villetta, un ristorante che ama, nei pressi del centro. Andavo anche allo stadio, tifavo. Quello poi, le dicevo, per la Roma è stato un anno magico. A Francesco ripetevo: ‘Hai visto, ti porto fortuna’. Lui rideva, mi abbracciava. È stato tutto bellissimo.

Quattro anni dopo quella bella avventura, racconta Flavia Vento, ci fu un nuovo incontro:

Fu casuale. Eravamo in un ristorante a Trastevere. Io a un tavolo con alcuni amici, lui a un altro. Questo lo ha scritto anche Francesco nel suo libro, ma non ha raccontato il resto. Appena ci siamo visti, ci brillavano gli occhi, come se avessimo ritrovato l’intesa, si capiva dal modo in cui ci guardavamo che desideravamo stare insieme. Sapevo che stava per sposarsi, ne parlavano tutti i giornali. Ma, in quel momento, non eravamo razionali, parlava il cuore. Appena usciti, siamo andati a casa mia. Quella notte ci siamo amati, è stato molto bello. Tra noi c’era un’alchimia fisica e mentale molto forte. Poi lui ha detto che non poteva dormire da me e ci siamo salutati con dolcezza. Ero convinta che non sarebbe finita lì, che Francesco sarebbe stato in crisi all’idea di sposarsi. Era troppo forte quello che avevamo vissuto. Almeno da parte mia. Invece non mi è arrivato neanche un messaggio e anche io, ferita, non l’ho più cercato. Mi sono sentita usata, non me lo meritavo, ma ho mantenuto il silenzio per tutti questi anni.

A questo punto arriva il colpo di scena. Forse vederlo scritto nero su bianco le ha suscitato dei riprensamenti, comunque Flavia Vento nel post su IG che vedete qua sotto annuncia una querela nei confronti del settimanale DiPiù. A chi credere?

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming