Il Paradiso delle Signore, intervista esclusiva ad Alessandro Fella:"In futuro vorrei tornare in teatro...il teatro è vita!"

-
15
Il Paradiso delle Signore, intervista esclusiva ad Alessandro Fella:"In futuro vorrei tornare in teatro...il teatro è vita!"

Il Paradiso delle Signore formato Daily è una delle novità della nuova stagione di Rai1. Abbiamo così voluto incontrare uno dei suoi protagonisti, Alessandro Fella. In tv lo vediamo interpretare il personaggio di Federico Cattaneo, al centro delle dinamiche familiari della famiglia del ragionier Luciano Cattaneo e della carismatica moglie Silvia.

Federico è un ragazzo indeciso e nel pieno della tipica crisi giovanile, in cui i ragazzi non riescono a rivelare ai genitori di non voler seguire la strada che sembra abbiano già scritto per loro. Alessandro, seduto sulla poltrona di fronte a noi, ci sembra tutto fuorché un ragazzo che non sa quello che vuole dalla vita. Iniziamo la nostra chiacchierata e percorriamo, in breve tempo, una carriera da un CV lunghissimo e che lo vede intraprendere la carriera d’attore per caso ma con grande passione. Dopo essersi diplomato al Teatro Stabile di Milano, inizia a lavorare nella sitcom Talent High School, sino ad approdare alla Rai con La Compagnia del Cigno. Subito dopo aver girato questo nuova fiction, che vedremo presto su Rai 1, decide di partire per Los Angeles. Per lui sarà "un viaggio di formazione", che gli fa maturare la consapevolezza di essere sulla strada giusta... nonostante a volte sia necessario fare delle rinunce.

Il progetto de Il Paradiso delle Signore lo porta nelle case degli italiani quasi tutti i giorni ma quello che più preme al nostro ospite, è riuscire a coinvolgere gli spettatori in quello che per lui è la vita: il teatro! Sì perché la sua più grande passione è il suo primo amore, quello che gli ha permesso di esprimersi in completa libertà quando portava i suoi spettacoli in strada. È là che sono arrivate le grandi soddisfazioni ed è là che si è liberi di esprimere se stessi anche recitando uno “Shakespeare sui tacchi” . L’importante, ci dice Alessandro, è colmare quella distanza tra attore e pubblico e riportare quest’ultimo a vivere l’esperienza del teatro, in modo completo. Per il futuro questo giovane appena trentenne, si augura di realizzare dei progetti indipendenti e perché no anche un po’ fuori dagli schemi! Del resto da un “artista di strada” con un grande talento come il suo, ci si aspettano grandi cose e noi ci auguriamo di rivedere presto i suoi vispi occhi azzurri.

Ecco la nostra video intervista ad Alessandro Fella:

Scopri altre curiosità su Alessandro Fella nella divertente video intervista “Ciak si gira!” di tvdaily.it.