Schede di riferimento
Gossip TV

Vieni da me, il calvario di Nathalie Caldonazzo con Andrea Ippoliti: “Un amore tossico”

14

L'ex concorrente di Temptation Island Vip è stata ospite del talk show di Caterina Balivo.

Vieni da me, il calvario di Nathalie Caldonazzo con Andrea Ippoliti: “Un amore tossico”

Oggi, 5 dicembre 2019, è andata in onda una nuova puntata di Vieni da me, talk show presentato da Caterina Balivo durante il quale vengono raccontate le storie dei personaggi dello spettacolo. Ospite della puntata Nathalie Caldonazzo, la quale ha raccontato l’esperienza vissuta a Temptation Island Vip con l’ex fidanzato Andrea Ippoliti.

Il racconto di Nathalie Caldonazzo a Vieni da me

Nathalie, attrice e show girl italiana, ha speso parole molto dure sull’ex fidanzato Andrea Ippoliti, definendo il rapporto con l’imprenditore un “amore tossico” il quale ha esercitato una “violenza psicologica” sulla donna. I due hanno partecipato al reality delle tentazioni, concludendo la loro storia d’amore nel peggiore dei modi, raccontando che è stata ferita dal modo in cui si è consumato il loro rapporto. Ippoliti ha proseguito la conoscenza con la tentatrice Zoe, con la quale, attualmente non si vede più. “Pentita di aver lasciato Andrea? Assolutamente no. È stata la delusione più grande della mia vita. Non pensavo di provare una sensazione da film horror. Una storia in cui credevo tantissimo, ho rinunciato al 90% di me stessa e mi sono ritrovata in una realtà shockante. Io mi sono vergognata di essere andata lì - a Temptation Island Vip - l’ho detto anche ad Alessia Marcuzzi” ha dichiarato la showgirl. La Caldonazzo ha parlato di tradimento affermando che: “Io ho sempre sospettato che ci sarebbe stato un finale del genere anche quando stavamo insieme”. L'imprenditore, recentemente, ha affermato di stimare la sua ex fidanzata ed ha espresso la volontà di chiarire con lei. A tal proposito, Nathalie ha assunto una posizione definitiva: “Lui può dire quello che vuole, non mi interessa. Quando una persona dentro di me muore, muore, basta. Qui c’è mancanza di stile totale, non posso accompagnarmi a una persona del genere. Penso di meritarmi di più”.

Durante l’intervista, la Caldonazzo è passata a parlare di Massimo Troisi, dichiarando che ora ne può parlare tranquillamente, sottolineando che quando stava con Ippoliti era impossibilitata a parlare del suo ex: “Non ne potevo parlare per il mio ex, mi violentava psicologicamente…”. Nathalie è stata vittima di alcune polemiche avanzate dal nipote del regista, nelle quali smentiva la relazione che lo zio avesse con la show girl. Durante la trasmissione della Balivo, la donna ha contraddetto le dicerie e ha affermato che lei era presente quando è iniziata sofferenza di Massimo: “Fu ricoverato per un mese e mezzo, eravamo io e lui da soli in America, avevo 24 anni. Chiamavo la famiglia ma alla fine nessuno venne per un motivo o per l’altro. Ci fu un’operazione di urgenza al cuore. Purtroppo non andò bene. Lui con quel pigiama bianco sembrava Pulcinella. I dottori mi dissero che l’operazione era andata malissimo e non sapevano nemmeno se ce l’avessimo fatta a tornare in Italia”. Poi la donna ha concluso: “Siamo tornati devastati, io pesavo 49 kg, lui forse un po’ di più. Decise di fare il Postino, film bellissimo. Però se non l’avesse fatto forse sarebbe ancora vivo perché prima doveva fare un trapianto. Con lui è stato amore puro”.



Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming