Uomini e Donne: trono over, lo scontro di fuoco tra Michele e Armando

-
Share
Uomini e Donne: trono over, lo scontro di fuoco tra Michele e Armando

Oggi, martedì 16 aprile 2019, è andata in onda la seconda parte del trono over di Uomini e Donne.

Si riparte da Riccardo che termina la conoscenza con Elena. La dama, al termine del confronto, decide di ballare con Giovanni.

Maria annuncia due sedute e si accomodano Michele e Simona P. Dopo il primo, positivo, incontro tra loro, i due tornano in studio per annunciare che è terminata la loro frequentazione. Simona rivela di aver ricevuto un messaggio da Michele nel quale il cavaliere l'ha accusata di essere una donna falsa e incoerente. La dama aggiunge inoltre che, prima del loro secondo incontro, ha aspettato ore e ore Michele, che si è presentato stanco, poco curato e privo di iniziativa.

Dal parterre, interviene Armando che si discute animatamente con Michele. Tra i due inizia uno scontro di fuoco e Armando lo accusa di essere un finto galantuomo, privo di eleganza che si comporta malamente con tutte le donne. Michele viene criticato anche da Stefano e Gianni domanda il perché tutte le tre dame che ha frequentato, dicono di lui la medesima cosa. Michele nega e afferma di aver provato sentimenti sinceri nei confronti di Claudia.

Si accomodano poi al centro Pasqualina e Antonio. La conoscenza prosegue, la dama lo reputa una persona piacevole ed educata anche se la distanza tra loro è indubbiamente un ostacolo. Antonio afferma di volere una persona accanto, pur essendo, all'età di ottantacinque anni, totalmente indipendente e lei replica di voler sentire ancora "il campanello dell'amore".

L'appuntamento con la terza e ultima parte del trono over di Uomini e Donne, ci aspetta domani, mercoledì 17 aprile, alle 14.45 su Canale 5



Anita Nurzia
  • Co-responsabile della sezione TV
  • Autore del romanzo "Cento Battiti al Minuto"