Uomini e Donne, Muriel Bassi confessa: "Non sono convinta di tornare in puntata"

Share
Uomini e Donne, Muriel Bassi confessa: "Non sono convinta di tornare in puntata"

Tra le corteggiatrici di Andrea Zelletta, Muriel Bassi si è fatta conoscere dal pubblico da casa per la sua schiettezza e per il suo carattere molto particolare. La bella corteggiatrice, in vista della fine del percorso a Uomini e Donne, è molto insicura sul suo futuro con il tronista, complici gli ultimi furibondi scontri con lo Zelletta.

Uomini e Donne, Muriel Bassi si sfoga: "Non vedo un futuro con Andrea"

Intervistata dal settimanale ufficiale del dating show di Maria De Filippi, Muriel si sfoga sul suo percorso nel programma e parla del suo stato d'animo dopo le ultime puntate del trono classico:

Ho tanti dubbi. Inizio a pensare che Andre non sia capace di sorridere della mia felicità, ma preferisce vedermi sbraitare in studio per lui. Vuole tirare fuori il mio lato peggiore. Sono stanca di osservare i suoi soliti comportamenti: passiamo insieme una bellissima esterna, piena di emozioni, poi dieci minuti dopo corre tra le braccia di un’altra corteggiatrice. Sono persino stufa di ascoltare la sua solita giustificazione: “Sono me stesso”. Siamo a maggio e mi aspetto di trovare di fronte a me una persona sicura. Non voglio un uomo che non sa ciò che vuole e fa i capricci come i bambini. Mi ha dato della falsa per non essermi presentata in esterna, ma ho semplicemente seguito l’istinto. La corda prima o poi si spezza. Inizio a pensare che non sia la persona che voglio accanto. […] Per quanto riguarda le critiche che ascolta in studio, anche se ha sempre dimostrato di non darci peso, penso che in qualche modo stiano influenzando il nostro rapporto. Sono state dette così troppe cose sul mio conto…

Interrogata a proposito delle sue rivali, la Bassi ammette:

Penso che lui sceglierà Natalia. Per Andrea, lei è sempre stata diversa. Benché si sia creato un bellissimo legame con Klaudia nelle ultime puntate, Natalia sarà sempre più in alto di tutte le altre. Inizialmente credevo che lei fosse finta e tuttora ho dei dubbi. Che ci sia dell’interesse da parte sua, però, è innegabile. Ci sono lati del suo carattere che non mi piacciono altri che apprezzo, come il suo saper gestire le situazioni restando sempre equilibrata. […] Di Klaudia ho sempre pensato che fosse quella più simile a me, ma il fatto che non abbia fatto altro che cercare di screditare noi altre l’ha resa ai miei occhi una bambina. […] Al di là di tutto vorrei chiederle scusa per alcuni appellativi poco eleganti che ho usato contro di lei quando mi sono sentita provocata.

Infine, la bella corteggiatrice di Lodi conclude l'intervista confessando:

In questo momento non vedo un futuro per noi e io stessa non sono neanche più sicura di volerlo. […] Non sono convinta di tornare in puntata.