Gossip TV

Uomini e Donne, Armando Incarnato: "Ida Platano? E' una donna finta, Riccardo Guarnieri un uomo ridicolo"

1

L'affondo del cavaliere campano dopo le ultime puntate del trono over.

Uomini e Donne, Armando Incarnato: "Ida Platano? E' una donna finta, Riccardo Guarnieri un uomo ridicolo"

La lettera d'amore che Riccardo Guarnieri ha scritto a Ida Platano non è stata solo un colpo al cuore per la dama bresciana ma anche per colui che da qualche giorno la stava frequentando: Armando Incarnato. Il cavaliere campano, infatti, a poche ore da quella che potrebbe essere una chiusura definitiva della sua conoscenza con Ida, ha rilasciato un'accorata intervista in cui ha confessato di essersi sentito usato da lei.

In realtà non ho mai dato troppo peso alle parole e alla lettera di Riccardo - ha dichiarato il cavaliere campano a Uomini e Donne Magazine -  anche perché a mio avviso una lettera d'amore non si dà in quel modo, specialmente se di fronte a te hai una persona che dici di amare. Più che da Ida sono rimasto deluso da me stesso; lo so che sembra assurdo, ma ogni volta che vengo ferito da qualcuno, che vengo usato, io non rimango male perché quella persona mi ha ferito o usato, ma rimango male per me stesso perché, ancora una volta, mi sono lasciato prendere in giro e ho fatto sì che una persona mi usasse.  Al contempo questa è una cosa che mi da forza e mi dà coraggio, perché vuol dire che io non sono cambiato e quando mi rapporto a qualcuno sono sempre la persona che ero da giovane, quando ho iniziato le prime esperienze amorose. Sono ancora l'Armando che dà fiducia alle persone anche se poi alle fine vengo tradito. Pazienza. La cattiveria resta a chi la fa. chi la riceve poi se la dimentica, ma chi la fa la porta con sé per tutta la vita.Mi aspettavo che Riccardo facesse qualcosa ma non quello che ha fatto. Non quantomeno dopo che ha umiliato Ida davanti a tutta Italia semplicemente perché , a dir suo, lei gli ha mancato di rispetto o in ragione del consenso che ha dal pubblico, cosa che per Riccardo è un'ossessione. Lei ha assistito a racconti di Riccardo in cui lui ammetteva baci e altre esperienza e con delle donne eppure rimaneva sempre lì, mentre lui continuava a ferirla anche se lei non aveva fatto nulla. Solo nel momento in cui è uscita con me, che ha fatto le cinque del mattino e che ci siamo baciati è tornato con la coda tra le gambe e con due lacrime da coccodrillo per ammettere che l'ama. Io sono se Riccardo abbia della dignità: quando lei era lì per lui nel parterre, la distruggeva e ora che è uscita con un altro, le corre dietro.
Io non provo più nulla per Ida, scoprire che una donna finta non mi ha lasciato dolore o sofferenza  - ha proseguito Armando -  Non provo nulla, neanche le sue lacrime mi fanno più effetto, mentre prima provavo tenerezza per lei, per una dona che soffriva e che mi ha raccontato quanto Riccardo la limitasse nell'essere se stessa. Ida era quella che mi diceva che aveva chiuso con Riccardo, che non sarebbe mai tornata indietro e che quando ci siamo usciti mi ha sottolineato quanto stesse bene con me - a differenza che con il suo ex - dicendomi che finalmente poteva essere la Ida che è. E ' proprio per questo che a oggi non provo nulla se non indifferenza, anche perché altrimenti  sarei totalmente cambiato nei suoi confronti. E questo è quello che è successo: io per Ida non ci sono più.  Ida dentro di sé sapeva di avere ancora un interesse per Riccardo, però quando una persona ama non esce con un'altra e la bacia. Se la mente e il cuore sono occupati da un altro, non ci si lascia andare come Ida si è lasciata andare con me. Eppure la voglia, il bisogno di Ida di usarmi è andato otre ciò che prova perché il suo piano perverso era quello di baciarmi, pur sapendo che magari mi avrebbe destabilizzato, per far tornare Riccardo. Quindi per me Ida si può tenere Riccardo, un uomo che non l'ha mai messa al primo posto, come in amore è doveroso fare, quantomeno dal mio punto di vista. Vedere certe scene, certi sorrisi e certi atteggiamenti di Ida nei confronti di Riccardo mi ha lasciato allibito, perché pensavo a come era lei il giorno prima, quello prima ancora, quando è uscita con me e quando mi diceva che non vedeva l'ora di rivedermi nuovamente perché ero una persona speciale. Così quando l'ho vista in studio in quel modo ero scioccato. Con Riccardo ha fatto il gioco della mela, con lui ha ballato più volte senza neanche degnarsi di rivolgermi uno sguardo a me, quando  fino alla sera prima ( alle due di notte della sera prima!) ci siamo sentiti. Dopo la registrazione saremmo dovuti andare a cena. Ida in pochissimo tempo ha cancellato tutto quello che di bello c'è stato tra me e lei fino ad ora per un passato che già conosce.

[...] La verità è che ci sono rimasto male per il comportamento che Ida ha avuto. Un atteggiamento di totale ingratitudine per come l'ho trattata, difesa, spronata a tornare a vivere. Mi ha visto uscire dallo studio, mi ha visto seduto durante i balli e non si è degnata di venire da me e parlare. Zero. E pensare che lei in settimana sarebbe dovuta venire a Napoli. [...] E' stato brutto per me quello che è successo - ha concluso Incarnato  -  sono certo si pentirà della scelta che ha fatto  L'unica cosa che mi chiedo è perché, fra tanti, Ida abbia usato proprio me...



  • Co-responsabile della sezione TV
  • Autore del romanzo "Cento Battiti al Minuto"
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming