Schede di riferimento
Gossip TV

Stevie Wonder: "Votare per Trump è come chiedere a me di guidare"

34

Il paragone ironico del cantante intervistato al termine del concerto pro Clinton.

Stevie Wonder: "Votare per Trump è come chiedere a me di guidare"

"Se ti trovi in una situazione di emergenza e devi andare in ospedale il più velocemente possibile, chiederesti a me di guidare?"

L'artista statunitense Stevie Wonder, al termine del concerto "Get Out the Vote", per sostenere la candidata democratrica Hillary Clinton, sintetizza il suo pensiero con questo paragone autoironico, destinato ad essere probabilmente la battuta più divertente della campagna presidenziale Usa 2016.

Mancano pochissime ore ad una corsa che ha visto artisti, attori e volti noti da ogni dove, esprimere il loro sostegno o disappunto per il futuro presidente degli Stati Uniti d'America.

"Non voglio vivere gli ultimi anni della mia vita in un paese triste, come lo diventerebbe alla guida di Trump. La Clinton è una donna esperta, cresciuta con valori, ed è lei che voglio come leader dell nostro paese e l'America è un grande paese."

Alla domanda di Stevie rivolta al giornalista di Philly.com, è stato risposto (come prevedibile) di no.

"Giusto. Perché non sono un guidatore esperto!" Ha replicato lui.



  • Co-responsabile della sezione TV
  • Autore del romanzo "Cento Battiti al Minuto"
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming