Gossip TV

Star in the Star, Pier Silvio Berlusconi pronto a Denunciare i produttori per Truffa!

39

Pier Silvio Berlusconi sarebbe furioso dopo la prima puntata di Star in the Star, tanto da prendere provvedimenti legali contro i produttori.

Star in the Star, Pier Silvio Berlusconi pronto a Denunciare i produttori per Truffa!

L’esordio di Star in the Star ha deluso le aspettative, raccogliendo una percentuale misera di share, tanto che si parla già di una possibile chiusura anticipata. La situazione ha fatto infuriare Pier Silvio Berlusconi che, si vocifera, sia pronto ad agire per vie legali contro i produttori del programma.

Pier Silvio Berlusconi contro i produttori di Star in the Star?

Conclusa la pausa estiva, Ilary Blasi è tornata sul piccolo schermo al timone del nuovo programma Star in the Star. Lo show di Canale5 è finito immediatamente al centro delle polemiche, a causa della netta somiglianza con Il Cantante Mascherato di Milly Carlucci, che ha fatto infuriare la Rai. La querelle si è conclusa con il debutto in prima serata del nuovo format di Mediaset che, tuttavia, ha raccolto scarso apprezzamento dal pubblico, registrando uno share bassissimo.

Insomma, Star in the Star è un flop e si pensa ad una chiusura anticipata prima della messa in onda della seconda puntata. Sembra che, dopo aver visto l’episodio d’esordio, Pier Silvio Berlusconi sia andato su tutte le furie, pronto a muovere una guerra legale contro i produttori del programma che accusa di truffa. “Una lettera durissima è arrivata sabato sui tavoli dei due dirigenti [della società Banijay, ndr]: mittente Pier Silvio Berlusconi che, vista la puntata d’esordio, ne è uscito furibondo. Se la prossima puntata non cambierà radicalmente l’azienda di Cologno Monzese procederà con querela e richiesta danni. Il punto chiave non è come il programma è stato apparecchiato (scene, luci, giuria, conduzione) ma proprio il cuore dell’idea, totalmente disattesa rispetto al contratto di appalto.Tanto che la parola chiave della diffida è “truffa”, avete letto bene: il pubblico è stato truffato, secondo Pier Silvio Berlusconi, perché il punto forte del programma era l’assoluta somiglianza tra il personaggio sul palco e la leggenda musicale interpretata".

"Il pubblico a casa doveva chiedersi: “Ma non sarà davvero Elton John? È identico! Ma come hanno fatto?”. Ovviamente niente di tutto questo: sul palco si esibivano impacciatissimi dei mascheroni da museo delle cere. Sembra difficile che la seconda puntata possa risolvere il problema. La discesa in campo del boss inferocito farà il miracolo?”, questa la rivelazione di Dagospia. Non resta che attendere per scoprire la sorte del nuovo programma della Blasi!

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming