Gossip TV

Star in the Star, dopo il caos, lo show cambia: ecco le novità

35

Dopo gli ascolti deludenti e l'ira dell'amministratore delegato, il programma di Ilary Blasi pronto a importanti cambiamenti.

Star in the Star, dopo il caos, lo show cambia: ecco le novità

Dopo l'esordio deludente della prima puntata di Star in the Star, lo show musicale, condotto da Ilary Blasi, è pronto a dei significativi cambiamenti già dalla seconda puntata, in onda giovedì 23 settembre.

Il programma, nel corso del primo appuntamento, ha registrato uno share dell'11% e 1.947.000 telespettatori. Davvero troppo poco per non correre ai ripari. Come se non bastasse, Start in the Star è stato travolto dalle critiche per l’eccessiva somiglianza con Tale e Quale Show e Il cantante mascherato tanto che, Antonio Mezzancella, il coach della nuova edizione di Tale e Quale Show - il cui debutto invece è stato un successo - ha cinguettato ironico su Twitter: "Tentativo fallito". E non finisce qui. Lo show musicale pare non sia piaciuto nemmeno all'amministratore delegato di Mediaset, Pier Silvio Berlusconi. Secondo quanto rivelato da Dagospia, Berlusconi sarebbe furioso contro della società di produzione del programma, Banijay Italia. "Una lettera durissima è arrivata sabato sui tavoli dei due dirigenti [della società Banijay, ndr]: mittente Pier Silvio Berlusconi che, vista la puntata d’esordio, ne è uscito furibondo. Se la prossima puntata non cambierà radicalmente l’azienda di Cologno Monzese procederà con querela e richiesta danni. Il punto chiave non è come il programma è stato apparecchiato (scene, luci, giuria, conduzione) ma proprio il cuore dell’idea, totalmente disattesa rispetto al contratto di appalto. Tanto che la parola chiave della diffida è “truffa”, avete letto bene: il pubblico è stato truffato, secondo Pier Silvio Berlusconi, perché il punto forte del programma era l’assoluta somiglianza tra il personaggio sul palco e la leggenda musicale interpretata", ha dichiarato il portale diretto da Roberto D'Agostino.

Stano dunque a ciò che si vocifera ai vertici di Mediaset, il programma è pronto a strutturarsi diversamente e così sarà. E qualche importante novità in queste ore l’ha già anticipata Marcella Bella, giudice del programma insieme ad Andrea Pucci e Claudio Amendola. “Sono felice di annunciarvi che ci saranno novità e cambiamenti a cominciare dagli artisti che si esibiranno dal vivo ,alcuni davvero straordinari!” ha scritto la cantante sui social. Tra le maggiori critiche alle esibizioni canore, c'è stata quella delle esibizioni eseguite in playback che ha tolto naturalezza allo show. Come prevedibile però, le novità dello show non saranno solo queste. Ulteriori cambiamenti verranno svelati nel corso della seconda puntata, in onda giovedì 23 settembre in prima serata su Canale 5.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Co-responsabile della sezione TV
  • Autore del romanzo "Cento Battiti al Minuto"
Suggerisci una correzione per l'articolo