Gossip TV

Sanremo 2020, Morgan ripensa a Bugo "Mi piacerebbe risolvere i problemi e cantare con lui"

di
27

Nuovi aggiornamenti sul caso Morgan contro Bugo. Il Castoldi cerca una tregua ma poi ritratta tutto.

Sanremo 2020, Morgan ripensa a Bugo "Mi piacerebbe risolvere  i problemi e cantare con lui"

Arriva la svolta nel caso Morgan contro Bugo, che sta appassionando il pubblico. Dopo la squalifica al Festival di Sanremo e la furiosa lite, Morgan si sbilancia a Vieni da Me, il programma condotto da Caterina Balivo.

Sanremo 2020, Morgan cerca una tregua poi ci ripensa: "Un'amicizia distrutta"

La querelle tra Morgan e Bugo non è ancora giunta al termine. Il Castoldi ha fatto delle rivelazioni sconcertanti a Live- Non è la D'Urso, dichiarando di aver subito mobbing e di aver dovuto sopportare atteggiamenti violenti da parte dell'agente del collega. Quest'ultimo, invece, è stato ospite a Domenica In dove ha raccontato la sua versione della vicenda a Mara Venier. Bugo, inoltre, ha replicato alle accuse di Vittorio Sgarbi che, nel salotto di Barbara D'Urso, si era schierato dalla parte di Morgan e aveva etichettando il rivale come un 'cocainomane'.

Sulla vicenda è intervenuto anche Simone Bertolotti, il mestro d'orchestra che ha collaborato alla stesura di 'Sincero' ovvero il brano che la coppia di cantanti ha presentato all'Ariston, il quale ha svelato retroscena inediti su Morgan. Il Castoldi, intervenuto telefonicamente a Vieni da Me, ha accennato all'idea di voler recuperare il rapporto con Bugo. "Vorrei cantare il pezzo con Bugo. Lo sto cercando da un po'. Mi piacerebbe risolvere i problemi", ha dichiarato Morgan.

L'idea, tuttavia, non è rimasta a lungo nella mente del cantante che, trascorse appena ventiquattro ore, è intervenuto a La Vita in Diretta con altre forti dichiarazioni: "La pacificazione con Bugo? Diciamo che è complessa come cosa. Si poteva arrivare a un rapporto sincero. L'amicizia, dopo dodici anni, è stata distrutta da Soave, che ha scelto di buttare la benzina sul fuoco, ma mi deve ringraziare perché Soave sta facendo il grano. Questo è un festival iniziato con le polemiche sui testi dei rapper, che hanno un linguaggio non accettabile. Ma loro non sono dei poeti e i loto testi non potrebbero essere pubblicati. Siccome io, invece, sono una persona che si esprime con testo poetico, quello è il mio linguaggio, non una reazione violenta né volgare. Ho solo espresso il mio pensiero. Io non ho fatto una cosa oltraggiosa, io mi sono espresso. Non è fuori dalle regole, è fuori dal regolamento. Ma un concorrente è libero di seguirlo o meno. Il regolamento del Festival non è una legge dello Stato. Io sono un uomo di spettacolo, di palco, non di pace".

Si arriverà mai ad una tregua? Nel frattempo il popolo dl web si sta sbizzarrendo sulle note della nuova versione di 'Sincero'.



di Irene Sangermano
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming