Gossip TV

Sanremo 2020, Levante sui temi caldi del Festival: le accuse ad Amadeus, le "quote rosa" e Junior Cally

3

L'artista siciliana si esprime sulle tante polemiche che hanno investito la settantesima edizione del Festival.

Sanremo 2020, Levante sui temi caldi del Festival: le accuse ad Amadeus, le "quote rosa" e Junior Cally

Le polemiche nate in seguito alla conferenza stampa di esordio della settantesima edizione del Festival di Sanremo, non sembrano placarsi. Amadeus, direttore artistico del concorso musicale, è stato asperamente attaccato e criticato in relazione ad alcune frasi pronunciate all’evento di presentazione, nei confronti della co-presentatrice Francesca Sofia Novello. Non solo il popolo di Internet, ma anche molti personaggi dello spettacolo hanno espresso il loro punto di vista contro e a favore delle parole del conduttore. Ieri, Levante, una dei big che concorrerà a Sanremo 2020, ha rilasciato un’intervista al quotidiano La Stampa, nella quale ha appunto difeso Amadeus. La cantante ha inoltre affrontato altri temi caldi del Festival, scopriamo cosa ha detto...

Amadeus l’ho conosciuto ed è una persona lontanissima dal sessismo. Il problema semmai sta nel linguaggio comune che deve cambiare. Ama ha detto una frase infelice? È vero, ma metterlo in croce non mi sembra il caso. Sono contraria al mettere le persone all’angolo e qui sta avvenendo questo, forse anche per altri motivi”.

Così ha commentato la cantante siciliana, la bufera che ha investito il conduttore, Amadeus, accusato di sessismo. Levante ha inoltre continuato, dicendo la sua sulla questione delle "quote rosa":

Sono contro le quote rosa perché se devo pensare che mi hanno presa al Festival solo perché si deve garantire una quota e non perché sono brava mi intristisce e mi arrabbio pure. La polemica sul numero di donne al Festival la trovo sterile perché bisognerebbe parlare con i dati alla mano. Se alle selezioni si sono presentate meno donne che uomini è successo quello che doveva succedere

Durante l’intervista, l’artista ha voluto affrontare anche il caso di Junior Cally, un altro big accusato di aver scritto dei testi discriminatori nei confronti del gentil sesso, schierandosi a suo favore e ricordando che in passato, al Festival di Sanremo 2001, è stato ospitato un celebre collega rapper, senza scatenare alcuna polemica:

Junior Cally ha un linguaggio molto esplicito e a tratti violento, ma il rap lo conosciamo dagli Anni 80 e nel 2001 Eminem fu invitato come super ospite con testi molto più forti di quello, andate a tradurvi Stan, il suo singolo più famoso e poi ne parliamo. Mi sembra che l’attenzione si stia focalizzando sulla questione femminile anche in maniera offensiva per chi viene veramente discriminata. Non sono i testi di Junior Cally a dover creare una polemica di questa portata. Dovremmo parlare con lo stesso vigore di problemi ben più importanti”.

Leggi tutte le News e i Gossip sulla 70esima edizione del Festival di Sanremo.



Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming