Gossip TV

Sanremo 2020, Fiorello su Amadeus: "Sono tutti preoccupati. Lui non lavora, non fa niente"

32

Le ultime dichiarazioni dello showman alla conferenza stampa del Festival di Sanremo.

Sanremo 2020, Fiorello su Amadeus: "Sono tutti preoccupati. Lui non lavora, non fa niente"

Domani, martedì 4 febbraio 2020 su Rai 1, prenderà il via la 70esima edizione del Festival di Sanremo. E mentre fervono gli ultimi preparativi, Fiorello ha deciso di rivelare alcune sue considerazioni su Amadeus, che quest'anno sarà al timone della famosa kermesse canora.

Fiorello difende e smorza le polemiche su Amadeus

Ieri sera, domenica 2 febbraio 2020, in collegamento con Che Tempo Che Fa, Amadeus e Fiorello sono stati protagonisti di un esilarante siparietto. "Conosco quest'uomo da tanti anni, ma non lavora, non fa niente, sta tranquillo, seduto in platea, guarda e dice 'va bene'. In albergo dormiamo uno di fronte all'altro. Sono andato a svegliarlo stamattina alle 6, bussavo e non rispondeva nessuno. Pensavo che fosse strano, poi mi ha detto che era alla stanza 410 e non alla 408! Lui non sa neanche che martedì si comincia, ho dei dubbi" ha dichiarato scherzando lo showman.

Ma non è finita qui. A grande sorpresa, Fiorello ha fatto irruzione anche durante la prima conferenza stampa del Festival di Sanremo, raccontando aneddoti sul conduttore: "Ama mi ha scelto per l’aspetto fisico. Mi ha detto: “Ti voglio al mio fianco, né davanti né indietro”. Ho una specie di libertà, mi sento rilassato. Non ho mai visto una cosa così. Di solito i conduttori del Festival sono tesi, provano… Lui non fa nulla… Sanremo ha la capacità di trasformare le persone. Amadeus è buono eppure Sanremo ti ha trasformato in un mostro. Il nemico pubblico numero 1 è Amadeus! Amadeus non fa nulla, sta in platea e dirige. Quando dice le cose non lo fa apposta lui si trova in situazione e non si rende conto, e se uno glielo fa notare non si rende conto".

Fiorello ha poi continuato scherzando sulle tante polemiche che hanno travolto Amadeus nelle ultime settimane: "Non si rende conto delle figure che fa. Nel 1990 eravamo in discoteca a Ibiza, lui non voleva venire, il nostro guru era Sandy Marton. Amadeus salì su un cubo ma non guardò chi aveva vicino: aveva a fianco due ballerini nudi di colore. Lui era in mezzo a queste robe impressionanti. Voi vi lamentate se dice una parola fuori posto. Lui non si rende conto".

"Sapevo che le polemiche fanno parte del Festival. Ma non mi hanno colpito o ferito perché sento di avere la coscienza a posto. Ho detto delle cose senza mancare di rispetto a nessuno e ho fatto delle scelte pensando solo alla musica" ha precisato Amadeus che si è presentato alla conferenza stampa senza nessuna delle dieci donne che lo accompagneranno sul palco "Avverto la responsabilità di questa 70esima edizione. Sin dall’inizio ho voluto che fosse un intreccio di emozioni che appartengono al passato, alla storia dei suoi 69 anni, e al presente, sperando che possa diventare una scommessa per il futuro. Ho parlato sempre di un Sanremo imprevedibile ma finalmente da domani sera tutto questo accadrà grazie agli amici che ho con me a cominciare da Fiorello, e realmente non so cosa farà, Tiziano Ferro che porterà emozioni, e Roberto Benigni. Persone che renderanno questo festival imprevedibile, e non vedo l’ora che si arrivi domani per cominciare". Insomma, la tensione è davvero tanta, non ci resta che vedere cosa accadrà sul palco dell’Ariston nei prossimi giorni.



  • Redattore Sezione TV
  • Esperta in Informazione, Editoria e Giornalismo
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming