Gossip TV

Pamela Prati shock: la showgirl revoca il mandato al suo avvocato dopo Live-Non è la d’Urso

di
83

Dopo la mancata intervista dalla d’Urso, la Prati decide di revocare il mandato all'avvocato Irene della Rocca.

Pamela Prati shock: la showgirl revoca il mandato al suo avvocato dopo Live-Non è la d’Urso

Nuovo colpo di scena nello scandalo che vede protagonisti da ormai diversi mesi Pamela Prati e il fantomatico Mark Caltagirone. A rivelare lo scoop Dagospia, che ha comunicato che la showgirl sarda avrebbe revocato il mandato al suo avvocato Irene Della Rocca. Il motivo? Il cachet esorbitante richiesto per presenziare all'ultima diretta di Live – Non è la D’Urso.

La decisione shock di Pamela Prati

Nel corso della tredicesima puntata di Live-Non è la D'Urso, dopo aver comunicato la decisione di Pamela di non presenziare più al talk show di Canale 5, Barbara D’Urso ha spiegato ai suoi numerosissimi telespettatori che il reale motivo del forfait della showgirl sarda derivava dal rifiuto della produzione di attribuirle un cachet esorbitante: "E’ arrivato un messaggio al produttore della trasmissione da parte dell’avvocato. Lì era spiegato che stava accompagnando Pamela Prati solo se sarebbe arrivata una cifra pari a decine di migliaia di euro. Non voglio utilizzare la parola ricatto, però nel momento in cui dici di voler venire in trasmissione senza voler lucrare. A questo punto quando sono arrivate queste richieste abbiamo rifiutato. Io non ho nulla contro Pamela. Vi dovevo delle spiegazioni, poiché l’avevo annunciata. Era giusto che vi mostrassi tutta la verità”.

Dato il clamore provocato dalle rivelazioni shock di Barbara, la Prati sarebbe quindi corsa ai ripari, revocando il mandato al suo avvocato Irene Della Rocca, rea di aver richiesto alla produzione di Live-Non è la D'Urso un cachet dalle cifre folli all’insaputa della showgirl. A rivelarlo in esclusiva è Dagospia: "Pamela Prati questa mattina ha revocato il mandato all’avvocato Irene della Rocca, che l’aveva accompagnata a Milano e che ieri pomeriggio ha inviato al produttore di Live – Non è la D’Urso il famigerato messaggio con la richiesta di un cachet esorbitante, all’insaputa della showgirl e senza la sua autorizzazione".

Ma non è finita qui perchè, l’avvocato della Prati, nelle ultime ore, ha mandato una lettera a FanPage in cui contesta la versione data in diretta dalla D’Urso: "Nel corso di questi mesi sono intercorse varie diffide da parte di più legali nei confronti della trasmissione Live Non è la d’Urso. Da pochi giorni è stato richiesto alla trasmissione il diritto di replica a favore della Prati […] da esercitarsi solo nell’ultima puntata, se fosse stata trattata la storia con un taglio più oggettivo e non accusatorio, come fatto finora. [...] Per una serie di volontari fraintendimenti, o di mancanza di comunicazione tra le varie parti coinvolte, la richiesta di risarcimento danni per la mancanza della liberatoria sulle immagini di precedenti partecipazioni a Live, per diffide già inoltrate da tempo al programma, è diventata, almeno per il pubblico, una richiesta di cachet da parte della signora Prati. La mia cliente non ha richiesto alcun cachet per la sua eventuale partecipazione alla trasmissione. [...] La Signora Prati è entrata in macchina a sorpresa, senza che vi fosse un accordo con nessuno, in quanto la sottoscritta stava partendo alla volta di Roma. Era stato più volte richiesto verbalmente di rinviare ad altra data la eventuale partecipazione della signora, senza risposta. In ogni caso la produzione, al contrario di quanto dichiarato ieri, non ha pagato neppure il biglietto di ritorno a Roma alla signora Prati. Ieri la conduttrice ha dichiarato che il produttore ha ricevuto un messaggio in cui si diceva che la Signora doveva essere pagata altrimenti non sarebbe scesa dalla macchina. Lo stesso messaggio sarebbe partito dal mio cellulare, ma io non l’ho scritto e non lo ritrovo, pur avendone avuto visione. Si chiarisce anche la disponibilità, si ribadisce sempre a titolo gratuito, senza cachet, non richiesto mai, alla presenza nell’ultima puntata, se fosse finito l’attacco ingiustificato da lei subito in questi mesi".



di Eleonora Gasparini
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming