Schede di riferimento
Gossip TV

Michele Merlo: le parole di Maria De Filippi e della redazione di Amici

"Sensibilità, quella profondità d’animo e di pensiero che ci porteremo dentro per sempre", le commuoventi dichiarazioni della conduttrice Mediaset.

Michele Merlo: le parole di Maria De Filippi e della redazione di Amici

Nella tarda serata di ieri, è scomparso Michele Merlo, giovane 28enne cantautore ex allievo della sedicesima edizione di Amici. Tanti i messaggi di affetto rivolti a Mike Bird (il nome con quale partecipò al talent nella categoria canto) la cui preamtura e tragica scomparsa ha scioccato il mondo della musica e non solo. Sulla pagine ufficiale di Amici, è comparso il commuovente messaggio firmato da Maria de Filippi e della redazione:

“Profondo, malinconico nello sguardo e solare nel sorriso - si legge su Instagram e Facebook  - Così ci sei apparso dal primo momento in cui ti abbiamo visto e così sei rimasto fino all’ultimo giorno che hai trascorso in casetta. La tua era una malinconia speciale, che lottava ogni secondo con quel sorriso che diceva l’esatto contrario. A volte prevaleva una cosa, a volte l’opposto. Tu eri entrambe le cose. E quando cantavi, quando eri al centro del palco a fare quello che ti piaceva di più al mondo, il tuo modo di essere prendeva il sopravvento e ti faceva mostrare al mondo senza filtri, senza paure“.

Ed ancora:

“Eri Mike Bird e stavi cantando. Eri nel tuo elemento naturale, la valvola di sfogo per i tuoi pensieri profondi che ti esplodevano in petto e che avevi tanta voglia di condividere con il mondo. Eri un ragazzo speciale e lo avevamo capito tutti. Avevi un’intensità unica, una capacità di guardarti dentro fin troppo spiccata che a volte ti faceva arrovellare attorno agli umori e alle sensazioni."
"Baudelaire diceva che “la sensibilità di ognuno è il suo genio”, la tua era tanta, Mike. Ed è quella sensibilità, quella profondità d’animo e di pensiero, quella capacità di scavare negli abissi dell’animo umano che ci porteremo dentro per sempre. Fa’ buon viaggio. Maria De Filippi e la redazione di Amici.

Michele Merlo: le parole del papà Domenico

Il padre di Michele ha salutato il figlio e ringraziato tutti quelli che sono stati vicini alla famiglia.

“Questa sera guardate tutti il cielo, troverete una stella, la più luminosa è Michele. Vi abbracciamo tutti, vi voleva un gran bene. Noi vi vogliamo un bene immenso. Grazie. I medici non ci hanno dato più nessuna speranza: adesso per il nostro Michele è solo questione di ore. Ci hanno detto che può succedere da un momento all’altro. Non c’è più nulla da fare. Noi speriamo solo che succeda in fretta. Abbiamo rifiutato sin da subito qualsiasi tipo di accanimento terapeutico: Michele non lo avrebbe mai voluto. Siamo andati in rianimazione a salutarlo."
"Era bellissimo e forte, com’è sempre stato. Andava spesso in palestra, si era fatto dei muscoli notevoli. Sua madre ultimamente lo prendeva in giro, dicendogli che se avesse dato un pugno a qualcuno con quei bicipiti lo avrebbe ucciso. Lui le rispondeva: “Mamma, io non so nemmeno come si dà un pugno”. Michele era così: forte, deciso, un ragazzo che non cedeva mai a nessun tipo di compromesso che restava sempre in linea perfetta con le sue idee. Ma anche buono e gentile".
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Co-responsabile della sezione TV
  • Autore del romanzo "Cento Battiti al Minuto"
Suggerisci una correzione per l'articolo