Gossip TV

Luigi Favoloso a 'Live - Non è la d’Urso': tutta la verità sulla sua scomparsa e sul rapporto con la Moric

83

L'ex gieffino è tornato il televisione dopo 29 giorni dalla sua scomparsa.

Luigi Favoloso a 'Live - Non è la d’Urso': tutta la verità sulla sua scomparsa e sul rapporto con la Moric

Ieri, 26 gennaio 2020, Luigi Favoloso è tornato in televisione, ospite a Live – Non è la d’Urso, programma condotto da Barbara d’Urso. Dopo ventinove giorni dal suo allontanamento, l’ex concorrente del Grande Fratello ha raccontato la verità sulla consapevolezza di tale azione, sul rapporto con la madre e sulle accuse di violenza che la sua ex compagna, Nina Moric, ha avanzato durante i programmi della conduttrice partenopea.

Luigi Favoloso fa chiarezza davanti alle telecamere di Live – Non è la d’Urso

La scomparsa di Luigi Favoloso è diventato un caso mediatico nazionale. La vicenda ha coinvolto tutte le testate e le reti nazionali e ieri, il trentaduenne, ospite nel programma domenicale di Barbara d’Urso, ha voluto fare chiarezza sul suo allontanamento volontario dall’Italia. “Sono stato in 9 nazioni. Inizialmente c’era con me un autista, poi ho proseguito da solo” ha esordito Favoloso nell’intervista a Live – Non è la d’Urso. “Mi sono autovenduto, ho chiamato io il paparazzo di Chi. Avevo finito il contante. Le foto in Svizzera le ho fatte fare io” ha continuato spiegando la difficile situazione architettata dall’uomo. Luigi ha voluto anche spiegare il motivo del suo allontanamento: “Mia madre non sapeva niente. Ho fatto tutto questo perché il 19/20 di dicembre ho scoperto di non avere più una famiglia. Con un sms sono impazzito. Nina mi ha tradito con un mio amico, con cui dovevo fare del business in Africa”. A proposito della madre ha continuato: “Con mia mamma non ci parlerò più. Perché ha simulato di aver ricevuto una mail in diretta dalla Panicucci quando la mail l’ho mandata due giorni prima. Con lei non parlerò più. Perché ha fatto finta. […] Io sono andato via e ho lasciato telefono e tutto quanto perché non volevo essere trovato da Nina. Poi non ho saputo più nulla, finché in Polonia uno mi riconosce e mi dice che mi stanno cercando”, ammettendo che “Il mio unico errore è che dovevo dire a mia madre che lasciavo telefono e carte di credito”.

Durante il suo allontanamento, ricordiamo che Barbara d’Urso ha ospitato Nina Moric, ex fidanzata del protagonista della vicenda, la quale ha avanzato pesanti accuse di violenza, coinvolgendo anche Carlos, il figlio che la croata ha avuto con Fabrizio Corona. “Carlos, l’episodio a cui fa riferimento Nina… Lui ha chiamato il telefono azzurro e loro gli dicono: ‘Va bene così, è normale che succeda quello” è stato dichiarato durante la puntata. A tal proposito, la conduttrice ha chiesto all’ex gieffino il motivo di tale telefonata e l’uomo ha risposto di non poter aggiungere altro. Per quanto riguarda il rapporto con Fabrizio Corona, Favoloso ha dichiarato: “Mi ha abbracciato quando è uscito dal carcere e mi ha ringraziato dicendomi: ‘Continua a prenderti cura di Carlos’. Questa cosa è successa tre mesi prima della nostra rottura”. Una versione molto diversa, rispetto a quello che aveva lasciato intendere la Moric. La presentatrice ha cercato di andare a fondo nella questione, chiedendo al trentaduenne la ragione di tali accuse di violenza. “Per proteggere Nina da sé stessa io tante volte ho dovuto bloccarla, strattonarla. Non una, ma 70, 80 volte… Io non ho mai dato un pugno, uno schiaffo, un calcio a Nina. L’ho arginata tante volte per proteggerla da sé stessa e da altri. Nina mi vuole distruggere perché l’ho lasciata. Una donna autolesionista con mille problemi lo fa. Lei vuole andare avanti con questa relazione malata” ha risposto Luigi Favoloso. La d'Urso ha cercato di fare chiarezza: “Vuoi dire che Nina si faceva del male su di sé e tu volevi evitare ciò?” e l’uomo ha confermato positivamente. Sempre in diretta, la presentatrice ha voluto informare il pubblico di Canale 5 che Carlos ha testimoniato davanti ad un giudice, confermando le violenze da parte di Favoloso. Il napoletano, a tali parole, ha comunque concluso: “Su Carlos sono tranquillo”.



Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming