Gossip TV

Live-Non è la d'Urso: Iconize svela tutta la verità sulla finta aggressione omofoba, la reazione di Barbara D'Urso (VIDEO)

5

Iconize ospite a Live-Non è la d'Urso: "È stato un gesto ignobile, bruttissimo e me ne vergogno".

Live-Non è la d'Urso: Iconize svela tutta la verità sulla finta aggressione omofoba, la reazione di Barbara D'Urso (VIDEO)

Iconize ha deciso di vuotare il sacco e raccontare tutta la verità a Live-Non è la d'Urso. Il noto influencer, ospite dell'ultima puntata del talk show serale di Barbara D'Urso, ha avuto modo finalmente di chiarire quanto accaduto in merito alla sua finta aggressione omofoba, messa in discussione dalla sua ormai ex amica Soleil Sorge.

Iconize a Live-Non è la d'Urso, la verità dietro la presunta aggressione omofoba

Marco Ferrero, in arte Iconize, è stato al centro del gossip negli ultimi giorni per aver simulato un'aggressione omofoba facendosi del male da solo. Una triste vicenda emersa in seguito alle forti dichiarazioni rilasciate da Soleil nel salotto televisivo di Barbara D'Urso. Il giovane influencer è stato quindi ospite ieri di Live-Non è la d'Urso per chiedere pubblicamente scusa alla conduttrice e agli spettatori, spiegando come sia maturato quel suo gesto inconsueto: "Io sono molto pentito di quello che ho fatto e volevo chiedere scusa a tutti per quello che ho fatto. E voglio chiedere scusa anche a me stesso perché ho fatto una cosa davvero brutta. Trovo triste che questa storia si stia strumentalizzando un po’ troppo. E’ brutto sentir dire che mi sono tirato un surgelato in faccia, perché non è così che è andata. Dietro ogni storia c’è tanto altro ed è per questo che sono venuto a parlarti, perché voglio raccontarti il periodo buio che ho passato. Stavo passando dei giorni molto brutti, avevo un ex ragazzo molto violento nei miei confronti, che però amavo tanto. Lui non riusciva ad amarmi, accettare la sua sessualità e se stesso, non riusciva a dirlo nemmeno ai suoi amici e tanto meno riusciva ad accettare me. Da lui io ho subito sia violenze fisiche che psicologiche. Me ne sono sempre vergognato, però purtroppo ero talmente innamorato da non riuscire nemmeno a raccontare questa mia storia alle persone, perché era un vampiro energetico per me".

"Quella sera ho avuto una crisi di panico e ho sbattuto la testa contro una porta, mi tiravo dei pugni e mi sono causato dei lividi. Il giorno dopo ricordavo la metà di quello che avevo fatto e non avevo il coraggio di raccontarlo nemmeno ai miei amici, mi vergognavo di quello che era successo. A loro ho raccontato di un'aggressione, non avevo la forza di raccontare cosa una persona mi aveva portato a fare. Da lì ho pensato di poter dare un'altra verità" ha aggiunto Marco.

E a proposito di Soleil, che lo ha smascherato in diretta nel salotto televisivo della D'Urso, Iconize ha affermato: "Parlavamo di come tante persone strumentalizzano certi atti e io dopo che mi sono trovato con quei lividi, ho pensato a quello che ci eravamo detti con Soleil. […] Io in quel periodo stavo malissimo, forse è stato un mio grido, un campanello d’allarme, volevo attenzioni su di me, volevo essere capito da qualcuno. Mi vergognavo di essermi fatto male da solo. Questa storia mi ha logorato dentro, mi ha distrutto. Io me ne vergogno. E’ stato un gesto ignobile, ingiustificabile".

Leggi anche Fabrizio Corona furioso a Live-Non è la d'Urso, la conduttrice chiude il collegamento

La D'Urso ha ascoltato le parole di Iconize e poi ha dichiarato: "Tu lo sai che noi facciamo da anni battaglie per i diritti degli omosessuali e per colpa di questo tuo gesto c'è chi ha strumentalizzato tutto dicendo 'vedi che non esiste l'omofobia?'". "È vero, vorrei chiedere scusa alla comunità LGBT di cui faccio parte, mi vergongo davvero tanto, Elettra Lamborghini in privato mi scrive e mi sta vicino, anzi lei mi ha consigliato per iniziare un percorso con dei professionisti. Io sto ricevendo messaggi pesanti da tutti anche dalla comunità LGBT, ora più che chiedere scusa non so che fare, Barbara aiutami anche tu" ha prontamente risposto l'influencer. Alla fine, la conduttrice ha accettato le scuse del ragazzo. I social invece continuano a non credergli e pensano che la sua ospitata sia stata solo un'operazione di facciata per ripulirsi l'immagine.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming