Gossip TV

Live-Non è la d'Urso, Iconize dà buca a Barbara d'Urso che esplode: "Si deve vergognare"

di
5

Iconize tira un bidone a Barbara d'Urso e non si presenta nello studio di Live-Non è la d'Urso. La presentatrice partenopea esplode contro l'influencer.

Live-Non è la d'Urso, Iconize dà buca a Barbara d'Urso che esplode: "Si deve vergognare"

Barbara d'Urso furiosa nello studio di Live-Non è la d'Urso. Dopo le ultime rivelazioni sull'attacco omofobo che Iconize avrebbe simulato per business, la presentatrice ha dato modo all'influencer di replicare ma si è ritrovata con una poltrona vuota, e tanta frustrazione.

Live-Non è la d'Urso: Iconize non si presenta in studio

Iconize ha dato buca a Barbara d’Urso. La presentatrice partenopea ha dato modo all’influencer di presenziare a Live-Non è la d’Urso per dare la sua versione dei fatti dopo che Tommaso Zorzi ha alzato un polverone sull’attacco omofobo che Iconize avrebbe ricevuto pochi mesi fa. A Pomeriggio 5, Soleil Sorge ha confermato che l’amico ha simulato un’aggressione, colpendosi sul viso con un surgelato.

Un racconto shock che ha fatto infuriare Barbara d’Urso che aveva dato spazio a Iconize per raccontare la sua storia dopo la presunta aggressione. La presenza dell’influencer nel salotto di Live era data per certa, tanto da apparire nel promo del programma prima della diretta. All’ultimo minuto, tuttavia, Iconize ha deciso di non presentarsi in puntata facendo andare su tutte le furie Barbara, che ha dichiarato:

Dopo le dichiarazioni di Soleil a Pomeriggio 5, noi abbiamo fatto una cosa. […] Abbiamo contattato l’agente, perché ha un agente il signor Marco, il quale ci ha detto che era ora di ribattere. Iconize ha parlato con noi e ha detto che sarebbe venuto in trasmissione a raccontare tutto e d’accordo con lui, come facciamo con tutti quanti, e d’accordo con lui, abbiamo annunciato che sarebbe stato qui. Ma ieri ha cambiato idea. C’ha chiamato e ha detto che non sarebbe potuto venire perché pare che il suo agente gli ha detto che gli avrebbe strappato il contratto se fosse venuto qua. Quindi evidentemente Iconize ha deciso di non strappare il contratto con il suo agente, di strappare il contratto con il suo pubblico, di strappare il contratto con noi, di non dover dare nessuna spiegazione a me, a voi, alle comunità che l’hanno sostenuto, al sindaco che l’ha sostenuto, al partito democratico. Ha deciso di fare questo. Per questo, noi dobbiamo dare per buona la versione di Soleil. Peraltro io ho letto i messaggi tra Soleil e Iconize e sono assolutamente inequivocabili. Per cui uso la parola “se” perché continuo a essere una persona generosa e se per caso Iconize, se avesse inventato un’aggressione omofoba, dovrebbe solo e unicamente vergognarsi. E con questo, signor Marco/Iconize ha chiuso per sempre.

Barbara d'Urso si scaglia contro Iconize a Live-Non è la d'Urso

La presentatrice ha mandato in onda un filmato che ricostruisce le dinamiche della finta aggressione omofoba, partendo dalle dichiarazioni della Sorge e dai messaggi che l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne ha mostrato alla d’Urso. Quest’ultima, furiosa per l’accaduto e per l’azione gravissima, ha sbottato contro Iconize:

Ci sono decine e centinaia di ragazzi e ragazze che vengono picchiati veramente. Discriminati perché omosessuali. Se è vero, come ti sei permesso? Come ti sei permesso di prendere in giro tutti e anche quelli che il cazzotto ce l’hanno davvero?! […] Si deve vergognare se ha fatto quello che ha fatto. Io i messaggi li ho visti e li ho letti, punto.

Scopri le ultime news su Live-Non è la d'Urso.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming