Gossip TV

Isola dei Famosi, Intervista esclusiva a Matteo Diamante: "Ho stravolto le dinamiche del gioco rimanendo me stesso"

Il finalista Matteo racconta tutte le emozioni vissute a L'Isola dei Famosi.

Isola dei Famosi, Intervista esclusiva a Matteo Diamante: "Ho stravolto le dinamiche del gioco rimanendo me stesso"

Abbiamo intervistato Matteo Diamante, l'influencer finalista della quindicesima edizione de L'Isola dei Famosi. Reduce da La Pupa, il Secchione e viceversa, Uomini e Donne ed Ex On The Beach, Matteo decide di partecipare al reality show condotto da Ilary Blasi per farsi conoscere dal grande pubblico. Anche se in un primo momento è stato difficile per lui riuscire a farsi apprezzare dal resto del gruppo, grazie alla sua grinta e determinazione è riuscito a farsi valere arrivando a giocarsi la vittoria finale.

Matteo si è raccontato in esclusiva a noi di Comingsoon.it: dalle forti emozioni vissute a L'Isola dei Famosi, alle discussioni scoppiate in Honduras con gli altri naufraghi, fino ai suoi prossimi progetti lavorativi.

Reduce da Uomini e Donne, La Pupa, il secchione e viceversa ed Ex On The Beach, cosa ti ha spinto a partecipare a L'Isola dei Famosi?

Sicuramente la prospettiva di un'esperienza diversa. L'Isola è una grande opportunità che va colta al volo. Tutti dovrebbero fare l'Isola almeno una volta nella vita. Ho imparato davvero tante cose. Proveniendo dal mondo del web, partecipare al reality è stata per me una rivincita. Sono molto contento del percorso che ho fatto perché sono sempre stato me stesso. All'Isola ho portato il vero Matteo Diamante. È stata un'esperienza pazzesca che mi ha sicuramente cambiato la vita sotto tutti i punti di vista e mi ha reso una persona migliore.

Hai portato avanti il tuo percorso con grinta e determinazione. Pensi che il tuo carattere così schietto abbia in qualche modo influenzato le dinamiche del gioco?

Assolutamente si. Io sono arrivato a metà percorso e da fuori avevo notato che le dinamiche si stavano un po' spegnendo. C'era la famosa cerchia di persone che nominava piano piano tutti quanti. Io sono una persona molto schietta e a cui piace creare polveroni; mi piace tirare fuori la verità e questo a volte porta a far nascere grandi discussioni. Credo e spero di aver dato alle persone quello che volevano. A me piace dare una motivazione a ciò che succede. Se in un reality sei pagato per quello è giusto creare le dinamiche davanti alle telecamere e non nascondersi. Sono entrato a gamba tesa, dando fastidio e mettendo il bastone tra le ruote a tanti.

Sei arrivato a un passo dalla vittoria finale. Hai mai pensato di poter vincere L'Isola dei Famosi?

Si, una volta battuta Isolde Kostner e passata la semifinale ho pensato di poter vincere o comunque di arrivare secondo o terzo sul podio. Tutti noi alla fine siamo vincitori perché abbiamo raggiunto i nostri obiettivi. Ho sperato di vincere, non lo nego, ma mi è passata quando mi sono ritrovato al televoto con Awed. Entrambi veniamo dal mondo del web, quindi la sua vittoria è stata un po' anche la mia. Ci siamo aiutati molto anche a livello psicologico. Si è meritato la vittoria.

Roberto Ciufoli ha dichiarato che Awed e Andrea Cerioli più che L'Isola hanno fatto il Grande Fratello. Sei d'accordo con le sue parole?

Sono d'accordo (ride ndr). Awed, che di survivor non ha nulla, e Andrea all'inizio hanno fatto tanto, poi si sono demoralizzati perché si dava tanto valore a quello che facevano le donne. Forse si sono sentiti messi da parte. Allora hanno iniziato a cambiare atteggiamento, si sono adagiati, ma sono comunque arrivati in finale. Diciamo che anche quella è stata una strategia.

Durante il percorso non sono mancati gli scontri. Secondo te chi è stato il più stratega?

Isolde, ma anche io. Tutte le mie nomination sono state fatte per strategia, non per amicizia. Cercavo di nominare i più forti non i più deboli, che mi sarei tenuto volentieri per la finale. Ciufoli, ad esempio, per me era molto forte. Lo stesso Awed ha fatto una grande strategia, che è stata quella della simpatia. Ha creato rapporti umani e si è fatto amare da tutti. Fariba, invece, diciamo che si è lasciata trasportare dalla strategia dell'universo. La reputo comunque una bravissima persona.

C'è qualcuno su cui ti sei ricreduto?

Ho rivalutato tanto Andrea. All'inizio non andavamo d'accordo, non ci stavamo per niente simpatici. Lui si sentiva l'uomo forte del gruppo e con il mio arrivo forse si è sentito attaccato. Verso la fine del programma l'ho rivalutato completamente. È un grande uomo e spero che un domani sia un grande papà. Ma sicuramente lo sarà.

Cosa diresti al Matteo di dieci anni fa?

Di fidarsi meno di chi promette tanto, di fidarsi di se stesso e delle sue capacità. Detto questo faccio i complimenti al Matteo di dieci anni fa che non ha mai mollato il suo sogno, quello di lavorare in televisione. Vi anticipo che mi hanno già proposto una parte per un altro programma su un'altra rete, ci sono un po' di cose in cantiere per l'inverno. Ho fatto una grande gavetta senza mai mollare e sono fiero di me stesso.

Scopri le ultime news su L'Isola dei Famosi.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming