Gossip TV

Isola dei Famosi, Beppe Braida: "Dormivamo con le blatte per terra"

Beppe Braida svela alcuni retroscena inediti della sua esperienza a L'Isola dei Famosi.

Isola dei Famosi, Beppe Braida: "Dormivamo con le blatte per terra"

L'Isola dei Famosi è finita da ormai diverse settimane, ma i suoi protagonisti continuano a stare al centro del gossip. Beppe Braida, ad esempio, è tornato a parlare della sua esperienza in Honduras rivelando alcuni retroscena inediti.

Il retroscena di Beppe Braida su L'Isola dei Famosi

Beppe è stato tra i protagonisti più apprezzati della quindicesima edizione de L'Isola dei Famosi. A poche settimane dalla finale del reality show, l'ex naufrago ha voluto fare una diretta Instagram in cui ha parlato del suo percorso sull'isola: "Io sulla spiaggia non ho avuto astio con nessuno [...] Anni fa ero molto più irascibile. Poi crescendo impari molte cose".

Braida ha poi continuato rivelando alcuni retroscena inediti della sua esperienza: "Non avendo l’orologio molte volte andavamo a dormire verso le sette e mezza, otto [...] Molti di noi di notte si svegliavano perché c’era un granchio che ti camminava sulla testa. Di notte dormivamo con le blatte per terra. Queste erano le condizioni in cui noi dormivamo. Le blatte fanno davvero schifo".

Leggi anche Akash Kumar inviato de L'Isola dei Famosi? La proposta

Awed ha vinto L'Isola, ma secondo Beppe le vere protagoniste della trasmissione di Canale 5 sono state le donne: "Le donne sono state migliori. È stata la loro Isola perchè sono state decisamente migliori di noi in tutto proprio".

Scopri le ultime news su L'Isola dei Famosi.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Redattore Sezione TV
  • Esperta in Informazione, Editoria e Giornalismo
Suggerisci una correzione per l'articolo