Schede di riferimento
Gossip TV

Intervista esclusiva a Iconize: "Sui social non ho maschere. Entrare al Grande Fratello Vip? Se Tommaso Zorzi mi costringerà"

7

Il giovane influencer Iconize si racconta: "Io sono quello che vedete e questa forse è anche la mia forza".

Intervista esclusiva a Iconize: "Sui social non ho maschere. Entrare al Grande Fratello Vip? Se Tommaso Zorzi mi costringerà"

Abbiamo intervistato Marco Ferrero, in arte Iconize, giovane influencer affermatissimo sul web. Dolce, simpatico e intraprendente. Marco ha 29 anni e vive a Milano dove è riuscito a farsi strada grazie alla sua originale personalità. Fotografo, videomaker, art director e chi ne ha più ne metta! Ma ciò che lo differenzia dai suoi colleghi è la grande passione con cui si dedica al lavoro, riconosciuta e scelta anche da molti brand internazionali. Sui social, in particolar modo su Instagram, è molto attivo e posta ogni giorno foto e video inerenti al suo lavoro e alla sua vita quotidiana.

Iconize si è raccontato in esclusiva a noi di Comingsoon.it: dagli esordi sul web, alla sua grande passione per le foto e i viaggi, fino al tanto discusso rapporto con il suo ex Tommaso Zorzi, influencer anche lui di professione nonchè concorrente della quinta edizione del Grande Fratello Vip.

Ciao Marco tutti ti conoscono per il tuo seguito sui social e per quello che racconti di te ai tuoi fan. Ma chi è in realtà Marco?

Iconize è 80% Marco. Mi piace un sacco divertirmi, sono un pò pazzo. Sono molto schietto, mi piace dire le cose in faccia alle persone e questo a volte è un'arma a doppio taglio. Però mi hanno sempre apprezzato anche per quello quindi chi mi conosce può o amarmi o odiarmi alla follia, non c'è una via di mezzo. Ecco questo forse è quello che la gente non sa, mi vedono sempre tutti super sorridente nelle storie ma so essere anche un pò pesante, capoccione. Certe cose mi piace tenerle per me. Lavoro con brand di elite, non scado nel trash. Riesco a essere me stesso e comunicare sui social senza indossare delle maschere. Conosco persone che cercano di essere più da copertina di Vogue, da Instagram e poi dal vivo sono un'altra cosa e io noto molto la differenza. Io sono quello che vedete e questa forse è anche la mia forza e abilità, traspare sincerità dalle cose che faccio. C'è molta verità sul mio profilo. Non ho maschere!

Come è iniziata la tua carriera sui social?

Io ho iniziato a fare foto e video ai miei amici e le pubblicavo su Facebook. Mi sono spostato da Biella a Milano. Non c'era ancora la realtà dei social. Mi notò Facchinetti e iniziai a fare video musicali per cantanti famosi. Poi varie amicizie come quella con Aurora Ramazzotti, Chiara Nasti...pensavano tutti che stessimo insieme. Il mio boom l'ho avuto quando ho annunciato di essere gay. Ho pubblicato un video in cui raccontavo cosa era per me l'amore, sono stato uno dei primi a fare coming out. Da quel video, uscì Instagram e in una settimana sono arrivato subito a 100mila follower. Per me era una televisione in miniatura. Poi pian piano ho cominciato a riprendermi, a rendemi protagonista delle mie foto. Mi piace lavorare sul web, non mi piace espormi in tv. Mi piace il mio mondo. Continuo così sulla mia scia.

Sei uno dei volti più amati e seguiti sui social. A differenza di molti tuoi colleghi, però, tu utilizzi Instagram anche per lanciare dei messaggi molto importanti. Oltre a far divertire e sorridere, inviti i tuoi fan a riflettere su tematiche quali il bullismo e la discriminazione…Quante volte sei stato bersaglio di critiche?

Parlare di questi argomenti e avere successo per me è una rivincita anche nei confronti di quelle persone che da piccolo mi denigravano. Le critiche ci saranno sempre perché il mondo è pieno di cretini ed entrano in gioco quando ci sono delle dinamiche strane come quelle che si verificano nel gossip. Alla gente piace parlare di queste cose, però in realtà quando affronto tematiche più serie che servono a sensibilizzare non ricevo molte critiche. A differenza di alcuni miei colleghi, che repostano gli screen degli insulti, io preferisco condividere un commento positivo, di apprezzamento.

Negli ultimi giorni sei finito al centro del gossip per alcune pesanti dichiarazioni rilasciate dal tuo ex Tommaso Zorzi, attualmente recluso nella Casa del Grande Fratello Vip. Te l’aspettavi?

Assolutamente no. Io sto male, ho l'ansia per quello che sta succedendo. Secondo me c'è qualcosa sotto che io non so. A me sembra tutto molto strano. Una persona che dice che non vuole avere casini, non vuole vedere ex, non fa altro che parlare di questo. Nella sua ultima diretta, prima di chiudere il profilo, mi ha offeso. È come lanciare la pietra e poi nascondere la mano. Io non lo sentivo da tanto tempo, ero a Bergamo e la gente mi mandava le cose su quello che diceva Tommaso. Mi ha chiamato poi la D'Urso una volta e le ho detto di no, poi mi ha richiamato e ho accettato ma non ho detto niente di male, mi sono solo difeso dagli insulti. Lui continua a parlare di me come se stessi girando tutti i salotti d'Italia. Se fossi al Gf Vip io non parlerei mai di Tommaso!

Se Alfonso Signorini dovesse chiamarti, entreresti nella Casa per un confronto con Tommaso?

Io credo di no! Sono ancora indeciso, dipende da cosa dice. Io non voglio entrare e alimentare questa situazione. Poi lui ha detto che io ho fatto il provino per il Grande Fratello, ma non sono stato preso e per questo sono arrabbiato. Non so come lui faccia a sapere certe cose però già dirlo in tv è una cosa bruttissima. Tommaso continua a marciare su questa cosa perché sa che sono una persona sensibile e che ci rimango male. Lui sta giocando in un'altra arena, la mia invece è quella dei social mentre lui si trova su un altro piano. Se dovessi tornare dalla D'Urso o andare al Gf sarebbe anche giusto perché se mi insulta in tv io devo avere la possibilità di rispondere mettendomi al suo stesso livello. Io non ho bisogno di fare televisione ma se toccherà certi punti dovrò entrare nella Casa per forza.

Conoscendo Zorzi, pensi che si mostrerà per quello che è o indosserà una maschera con gli altri concorrenti?

Lui ora sta recitando. Io conosco il vero Tommaso. Non è una persona cattiva, ma quando si dimentica delle telecamere può diventare acido e cattivello. La convivenza con lui non è facile. È solo la prima settimana e guarda come mi ritrovo! Penso che sia di una bassezza incredibile stare lì dentro e parlare tutto il tempo di me. Il provino per il Gf lo abbiamo sostenuto entrambi, o entravo io o entrava lui ma io non sono un personaggio televisivo, mentre a lui piace fare gossip e parlare delle persone.

Progetti futuri?

Ho un grande progetto in cantiere davvero molto bello che però non riguarda i social. Ancora non posso dire nulla ma sono sicuro che renderà felici e orgogliosi tutti i miei fan. Poi ne ho altri con alcuni brand di abbigliamento importanti e tanti altri digitali.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming