Schede di riferimento
Gossip TV

Grande Fratello Vip, Paolo Ciavarro: "Ho contato tutti i baci che ho dato a Clizia Incorvaia"

di
968

Paolo Ciavarro si racconta dopo il Grande Fratello Vip: "È stata una vittoria arrivare in finale".

Grande Fratello Vip, Paolo Ciavarro: "Ho contato tutti i baci che ho dato a Clizia Incorvaia"

Paolo Ciavarro è stato uno dei protagonisti più amati della quarta edizione del Grande Fratello Vip. Concluso il percorso nella casa di Cinecittà, Paolo deve ancora attendere per poter riabbracciare Clizia Incorvaia e continuare la storia d’amore iniziata davanti alle telecamere. Una storia d’amore che ha fatto sognare i telespettatori.

Grande Fratello Vip, Paolo Ciavarro: "Non sono un raccomandato"

Intervistato da ‘Il Giornale’, Ciavarro ha raccontato della sua esperienza e del rapporto con la bella influencer siciliana. “Forse non ci crederete, ma il suo carattere forte e la sua intelligenza mi hanno fatto innamorare - ha raccontato Paolo - Soprattutto il suo modo di gestire le situazioni. Tutte caratteristiche che mi hanno colpito e che io stesso ho confermato a lei, in tempi non sospetti. Quando dentro la Casa non pensavamo minimamente che ci saremmo innamorati”.

A causa dell’emergenza Covid-19, i due gieffini non hanno ancora potuto riabbracciarsi. “Siamo lontani, ci sentiamo però tutti i giorni e più volte al giorno. Non è ancora finita. E pensare che contavo tutti i giorni che mi separavano da lei e dall'uscita da Casa. Del resto contare è una mia grande fissazione: io e Clizia ci siamo scambiati dentro Casa 3150 baci”, ha confessato Ciavarro.

Sulla vittoria di Paola Di Benedetto, il romano ha ammesso: “Per me è stata già una vittoria arrivare fino alla finale e non lo avrei mai detto sicuramente. Però guardando il podio mi viene da dire 'Largo ai giovani!' (ride, ndr)”. Infine, Paolo risponde a tutti coloro che lo hanno criticato, considerandolo un ‘raccomandato’: “Ho ricevuto un sacco di insulti sul web per questo. Quando ero piccolino ci rimanevo un po' male, con il passare degli anni ho capito delle cose e mi sono fatto una grande risata. Insomma non sono un raccomandato, come se mio padre avesse chissà quale tipo di influenza. Questo valeva sia quando facevo il calciatore, che ora. Bisogna analizzare le cose razionalmente, quando si fanno questi discorsi. Non ne vale la pena prendersela”.



di Irene Sangermano
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming